21 luglio 2015

Lasagne bianche con funghi e prosciutto cotto

Le lasagne sono il classico primo piatto da pranzo italiano della Domenica.
E' quasi impossibie trovare chi non le gradisce e proprio per questo, oltre al fatto che si possono preparare in precedenza e semplicemente infornare all'ultimo minuto sono anche un piatto molto preparato in caso di ospiti.
Io adoro la loro versatilità, oltre alla classica versione bolognese con il ragù infatti, è possibile scegliere gli ingredienti che più ci piacciono ed inventare una nuova versione.

Lasagne bianche con funghi e prosciutto cotto

Che siano bianche o rosse, vegetariane, con pesce o con carne credetemi, vi chiederanno il bis!
Questa volta la mia versione è stata preparata con sfoglie di farro, besciamella, funghi e prosciutto cotto, indovinate quanto tempo ci hanno messo a finire?


Ingredietni per 1 teglia per 8 persone
1 confezione di sfoglie per lasagne di farro*
1kg di funghi misti congelati
500 gr di champignon freschi
1 spicchio di aglio
2 litri di besciamella ( 2 litri di latte, 100 gr di burro, 100 gr di farina, sale, noce moscata)
olio extravergine di oliva
1 mazzetto di prezzemolo fresco
400 gr di prosciutto cotto in un unico pezzo

Procedimento: 
  • Riducete il prosciutto cotto in piccoli dadini;
  • Mondate i funghi, lavateli e tritateli bene al coltello;
  • In un ampia padella fate soffriggere in abbondante olio lo spicchio di aglio, quando l'olio si sarà ben profumato aggiungete il mix di funghi e fate cuocere bene fino a che l'acqua di cottura non si sarà del tutto asciugata;
  • Quando i funghi sono pronti aggiustate di sale ed aggiungete il trito di prezzemolo;
  • Preparate la besciamella: fate fondere il burro, unite la farina a formare una pasta ed incorporate piano piano il latte evitando di formare grumi, portate a bollore a fuoco basso continuando a mescolare con una frusta fino a raggiungere la densità desiderata;
  • Una volta che prosciutto, funghi e besciamella sono pronti si procede a formare i strati: sulla base della teglia versate un po' di olio ed ungetela anche nei bordi per evitare che la lasagna si attacchi al fondo ed alle pareti;
  • Versate un po' di besciamella e sopra mettete uno strato di sfoglie,
  • sopra le sofoglie mettete besciamella, prosciutto cotto e funghi, di nuovo sfoglie e così via fino a terminare la lasagna.
  • L'ultimo strato dovrà essere di besciamella che potete guarnire con cubetti di prosciutto cotto e fettine di champignon.
  • Infornate a 180°C per circa 1 ora, fino a che in superficie non si sarà formata una bella crosticina dorata.4
  • Sfornatela e fatela riposare coperta con carta stagnola per circa 30 minuti prima di servirla.

Note personali:
* Se non avete le sfoglie di farro vanno benissimo anche quelle normali
- Essendo una lasagna bianca quindi non essendoci il sugo c'è bisogno di dare umidità alle sfoglie per permettergli di cuocere, quindi aggiungete un bicchierino da caffè di acqua ad ogni strato;
- Sarebbe meglio prepararle la sera prima così che si riposino e le sfoglie abbiano il tempo di assorbire l'umidità prima della cottura.

Lasagne bianche con funghi e prosciutto cotto



Ti potrebbe interessare anche:

1 Commenti

Lettori fissi

Google+ Followers

Instagram