28 ottobre 2015

Come tostare i semi di zucca

Halloween si avvicina, la festa americana che negli ultimi anni ha preso piede anche in Italia e che porta con se la preparazione delle famosissime Jack o lantern.
Solitamente si usano tipologie di zucca non adatta al consumo umano perchè troppo fibrose e di sapore non proprio gustoso.
Queste zucche, solitamente adibite all'alimentazione animale vengono svuotate, lavorate in modo tale da ottenere una faccia ed illuminate con un lumino all'interno.
La notte di Halloween molte case le espongono, ciò avviene soprattutto nelle case di chi ha bambini.



Sebbene non utilizzate per l'alimentazione umana, queste zucche hanno dei semi grandi, panciuti e molto gustosi, ideali per ottenere i semi di zucca salati e tostati.
Non buttateli, prepararli è davvero facile!


Così ho ben pensato di utilizzare i semi delle lanterne di Halloween e quelli delle zucche che si usano per fare il risotto (foto sopra) per ottenere uno snack.


Ingredienti:
semi di 2 zucche belle grandi
4 cucchiai di sale da cucina
acqua qb

Procedimento:
  • I semi devono essere lavati molto bene, non dovranno essere presenti i filamenti della zucca od altra impurità o teneranno a scurirsi molto (tenete presente che il colore dipende molto anche dal tipo di zucca che usate).
  • Una volta lavati metteteli in una pentola, copriteli di acqua fredda ed aggiungete il sale, fate bollire per 5 minuti poi scolateli.
  • Distendeteli su di una placca da forno ben distanziati tra di loro ed informateli a 150°C forno statico rigirandoli spesso per 15-20 minuti (fate attenzione a quando vedete scurirsi leggermente la buccia).
  • toglieteli dal forno e fateli freddare: a questo punto se ci sono dei cristalli di sale grossi attaccati ai semi metteteli in una busta da frezzer e con le mani applicate una leggera frizione in modo da eliminare il sale in eccesso e renderli piacevoli al gusto.
  • Conservateli in un vasetto di vetro a chiusira ermetica
Note personali:
- Se li amate con i cristalli di sale più grossi evitate il passaggio della busta.
- Scegliete zucche che vi offriranno semi belli "ciocciottelli"
- Attenzione alla temperaztura del forno perchè anche se fuori il seme appare ancora bianco in realtà all'interno tende a bruciarsi in fretta.




Ti potrebbe interessare anche:

4 Commenti

  1. Che buoni! E dato quanto te li fanno pagare quando li compri conviene decisamente farseli da soli!
    Mi hai dato la ricetta, ora devo mettermi a svuotare la zucca però!

    RispondiElimina
  2. facilissimi e considerato quanto costano a comprarli sicuramente da fare e rifare, mio marito ne mangia chili infatti sospetto sempre sia un criceto

    RispondiElimina
  3. facili da fare e buonissimi! grazie per le indicazioni su come farli :)

    RispondiElimina
  4. bellissima la ricetta, grazie per averla condivisa.

    RispondiElimina

Lettori fissi

Google+ Followers

Instagram