12 ottobre 2015

Pollo all'orientale alla piastra con verdure

La ricetta che vi presento oggi è di ispirazione orientale: il pollo alla piastra con verdure è una delle preparazioni tipiche che ogni ristorante cinese ha nel menù.
Si tratta di un secondo piatto veloce e facile da preparare e se si accompagna con del riso basmati diventa un piatto unico.
La cosa bella di questo piatto è che le verdure sono appena saltate, restano belle croccanti e saporite per questo piace molto anche ai bambini.



I germogli di soia sono un ingrediente fondamentale, danno quel tocco in più che rende il piatto davvero speciale. Sapevate che i germogli di soia vengono così chiamati ma in realtà sono i germogli del fagiolo mung? Li avete mai provati? Se no, dovete assolutamente, sono ottimi anche per arricchire una semplice insalata.


Le verdure che ho utilizzato sono zucchina, carota, funghi, cipollotto e germogli di soia ma potete ben aggiungerne anche altre tipologie: ad esempio la verza o i fagiolini sarebbero perfetti, l’importante è mantenere le verdure molto croccanti.


Ingredienti per 4 persone
400 gr di petto di pollo
5 cucchiai di salsa di soia
1 cm di zenzero fresco o 1\2 cucchiaino di polvere di zenzero essiccato
1 zucchina
1 carota
Circa 200 gr di germogli di soia
100 gr di funghi champignon
2 cucchiai di olio extravergine di oliva

Procedimento:
  • Lavate bene la zucchina, aiutandovi con un coltello prelevate solo la parte verde mantenendola spessa, tagliate le strisce ottenute in diagonale in modo tale da avere dei rettangoli sbilenchi come in foto.
  • Private la carota della buccia esterna e tagliatela esattamente come la zucchina.
  • Tagliate la carne in cubetti e mettetela a marinare con la salsa di soia, il cipollotto affettato finemente e lo zenzero.
  • Arroventite il Wok (o una padella dai bordi alti) e mettete zucchine, carote, funghi e germogli, fate saltare per qualche minuto a fiamma molto alta, poi mettetele in un piatto a parte.
  • Nella stessa padella mettete l’olio, fate arroventire di nuovo e mettete la carne, abbassate il fuoco e fate cuocere fino a che la carne non risulti ben cotta: occorreranno 6-7 minuti.
  • Quando la carne è pronta aggiungete di nuovo le verdure e fate insaporire a fuoco vivo per qualche minuto.
  • A questo punto il piatto è pronto, servitelo con del riso basmati.
Note personali:
-    Lo zenzero non è fondamentale, se non lo avete omettetelo.
-    Per il riso basmati: bollitelo in abbondante acqua senza sale per il tempo indicato nella confezione, scolatelo e lasciatelo riposare due minuti prima di utilizzarlo.




Ti potrebbe interessare anche:

2 Commenti

  1. Gnammmm!!! Adoro il pollo, cucinato così poi è sano e gustoso!
    Proverò sicuramente a farlo!!!! :)

    RispondiElimina
  2. sano, buono e bello così impiattato :-)

    RispondiElimina

Lettori fissi

Google+ Followers

Instagram