19 ottobre 2015

Noodles saltati con gamberi e verdure

La ricetta di oggi appartiene alla tradizione orientale, ingrediente principe sono i noodles.
Per chi non li conoscesse questi sono dei spaghetti sottilissimi solitamente di grano (come i nostri ma diversi in spessore e consistenza) o molto più spesso di grano saraceno (la così detta soba).
Si usano mangiare in tutti i modi a partire dal ramen dove in Giappone vengono consumati in brodo, fino ad arrivare alle zuppe thailandesi fino ai classici noodles saltati della cucina cantonese che ci vengono proposti dal ristorante cinese.
Sono velocissimi da cuocere e di gran gusto, si possono condire con verdure, pesce o carne quindi incontrano i gusti di chiunque.


Ingrediente che non può assolutamente mancare è la salsa di soia, il condimento tipico della cucina orientale che serve a conferire sapidità al piatto, quindi se non ne avete dovete munirvi.
Ho deciso di utilizzare gamberi e verdure, sono andata sul classico ma va benissimo anche petto di pollo o fettine sottili di manzo, persino maiale! A voi la scelta.


Anche le verdure potete sceglierle secondo i vostri gusti, io in questo caso ho utilizzato carote, cipollotto e piselli ma perfette sono anche: la verza, i fagiolini verdi, peperoni, germogli di soia e di bamboo, funghi, zucchine... anche qui avete ampia scelta.

Ingredienti per 4 persone
350 gr di noodles
1 tazzina di salsa di soia
250 gr di code di gambero
2 cipollotti
1 carota
1\2 bicchiere di piselli
2 noci di burro
1 cm di zenzero fresco grattugiato (o 1\2 cucchiaino in polvere)

Procedimento:
  • Private le code di gambero dal carapace e dal filo intestinale coditele con lo zenzero e lasciate da parte a marinare.
  • Con il pelapatate ricavate dei veli di carota, o tagliate la carota come più preferite.
  • In un wok mettete il burro con il cipollotto affettato finemente e la carota ed i pisellini, fate insaporire un minuto ed aggiungete le code di gambero.
  • Fate saltare il tutto a fuoco vivo fino a che i gamberi non saranno cotti (basteranno 5 minuti).
  • Togliete le verdure ed i gamberi dal wok avendo cura di lasciare il fondo di burro.
  • Cuocete i noodles per 6-7 minuti in abbondante acqua salata, scolateli e metteteli direttamente nel wok, saltate anche questi a fuoco vivo sfumando con la salsa di soia.
  • Una volta assorbita la salsa aggiungete di nuovo i gamberi e le verdure, amalgamante e servite ben caldo.
Note personali:
- Scegliete di utilizzare verdure fresche e di stagione, per quanto riguarda i piselli evitate assolutamente quelli in scatola che per questa preparazione non sono adatti, preferite semmai quelli congelati.

Ti potrebbe interessare anche:

2 Commenti

Lettori fissi

Google+ Followers

Instagram