1 maggio 2016

Crepes con ricotta, noci ed aceto balsamico - 5 trucchi per crepes perfette!

Le crepes sono un piatto d'effetto facilissimo da realizzare.
Appartengono alla tradizione culinaria francese ma sono preparate anche in Italia, c'è chi le chiama migliacce, chi crespelle, chi semplicemente crepes.
Si tratta di sottilissime frittelle ottenute da un impasto di latte, uova e farina che possono essere facite nei modi più disparati: dai salumi ai formaggi a persino creme dolci.
Oggi ho voluto preparare una versione molto primaverile con insalatina fresca, ricotta, nocciole per rendere tutto croccante ed aceto balsamico a dare quel tocco in più.



Sono molto adatte anche nel caso in cui abbiate ospiti perchè possono essere preparate con qualche ora di anticipo, anche se, vi consiglio, di farcirle solo all'ultimo minuto.
Mia mamma ne prepara una versione golosissima con ripieno di asparagi e cotto, le arrotola su loro spesse a formare dei cannelloni, le cosparge di besciamella e le inforna.
Una goduria che presto vi mostrerò.


Adesso torniamo a questa versione molto più light, e facile da realizzare e prima della ricetta ecco i 5 trucchi per avere crepes perfette:
  1. Padellino antiaderente della giusta dimensione:il padellino deve essere necessariamente antiaderente, sceglietene uno di circa 20 cm di diametro, sarà perfetto.
  2. Non aggiungere zucchero all'impasto: lo zucchero in cottura produce la reazione di maillard che potrebbe far attaccare la vostra crepes se non disponete di un padellino idoneo, vi consiglio di evitarlo perchè ne risente anche il solore della crepes che tende a scurirsi.
  3. Impasto della giusta consistenza: L'impasto deve essere consistente ma non troppo, alzando la frusta dovete vedere il filo di impasto che rimane in sovraimpressione per qualche secondo per poi sparire. Evitate la formazione di grumi.
  4. Fare attenzione alla fiamma!: la fiamma per la cottura della crepes deve essere moderata, la frittella cuoce in pochissimi secondi per lato ed una fiamma troppo alta rischia di bruciarla.
  5. Non esagerare con la quantità di impasto: la crepes deve essere sottile: non esagerate con l'impasto: la quantità giusta è circa un mestolo, mentre lo versate roteate il padellino in modo che vada ad espandersi per tutta la base della padella.
Veniamo alla ricetta:
Ingredienti per 4 persone 
200 gr di farina di tipo 00
2 uova medie
400 ml di latte intero 
Burro per ungere il padellino
1 pizzico di sale
100 gr di ricotta
insalatina verde
nocciole tostate
aceto balsamico qb

Procedimento:
  • Aiutandovi con una frusta sbattete le uova, aggiungetevi la farina ed infine il latte ed il pizzico di sale. Lavorate la pastella fino a che non sarà liscia e senza grumi.
  • Ungete il padellino, versateci un mestolo di composto e cuocete per pochi secondi in entrambi i lati: la crepe è pronta quando tutti e due i lati sono leggermente dorati.
  • Ripetete questo passaggio fino alla fine dell'impasto.
  • Adesso non resta che farcire le crepes mettendo la ricotta, un filo di olio ed un pizzico di sale. Aggiungete l'insalatina e le nocciole.
  • Chiudete e condite con un filo di aceto balsamico, di questo ne basta poco, non esagerate.
  • Servitele a temperatura ambiente come entrè.
Note personali:
Come vi dicevo il ripieno può variare a seconda dei gusti, in questo sito ho trovato tantissime ricette da cui potreste prendere spunto.

Ti potrebbe interessare anche:

2 Commenti

  1. Molto gustose queste crepes... davvero interessante il ripieno!!!
    Flora

    RispondiElimina
  2. Crepes squisite presentate magnificamente bene. E un grazie speciale per il tutorial! Buona giornata :)

    RispondiElimina

Lettori fissi

Google+ Followers

Instagram