15 luglio 2018

Insalata pantesca... con vista di Pantelleria!

Cari amici oggi vi parlo di una ricetta a me molto cara, l'insalata pantesca.
L'insalata pantesca è una ricetta tipica dell'isola di Pantelleria, si prepara con pochi ingredienti ed è perfetta per queste prime giornate di caldo intenso.
Chi mi segue da un po' sa che i miei nonni paterni sono originari di questa bellissima perla del Mediterraneo e per questo ho deciso di raccogliere tutte le ricette pantesche tradizionali, trascrivendole dal quaderno delle ricette di mia nonna proprio qui nel mio blog.
Un salto nel digitale per salvare quelli che sono i profumi ed i sapori delle tradizioni della mia famiglia.


Ma torniamo alla ricetta! L'insalata pantesca è un piatto facilissimo da prepare, occorrono pochissimi ingredienti e va servita fredda, quindi è ottima in questi primi giorni afosi.
Se preparata in anticipo è ancora più buona e per questo è perfetta sia per essere consumata come piatto unico, sia per accompagnare carne o pesce alla brace.
Questa insalata è anche un'ottima alternativa ai soliti contorni, tenetela presente per stupire i vostri ospiti!

Considerato che gli ingredienti sono davvero pochi è bene sceglierli di prima qualità, se non avete la fortuna di avere un orto come me, scegliete di comprare i vostri ortaggi da un contadino, credetemi che non tornerete più indietro.
 
Ingredienti per due persone
3 patate
2 pomodori san marzano ben maturi
1 cucchiaio di capperi di Pantelleria (in alternativa quelli sottosale)
1 pizzico di origano secco di Pantelleria
foglie di basilico fresco
sale, pepe, olio evo qb
1 cipollotto di tropea
qualche oliva

La ricetta tradizionale dell'insalata pantesca è preparata con patate lesse, pomodori, cipollotto e condita con capperi, olive ed origano.
Eccezionalmente vengono preparate versioni più ricche alle quali si possono aggiungere fagiolini, pesci asciutti, pomodori secchi.

Preparare l'insalata pantesca è semplicissimo, basta unire tutti gli ingredienti, di seguito però qualche piccolo trucco per farla più buona:
1. le patate devono essere fatte lessare con tutta la buccia e poi fatte freddare, soltanto se le tagliate dopo averle fatte ben freddare manterranno la giusta consistenza.
2. Condite 10 minuti prima i pomodori: questi produrranno il sughetto che insaporirà al meglio le patate! 
3. I capperi vanno fatti dissalare in acqua tiepida, non vanno assolutamente bene i capperi sottaceto!
4. La cipolla va tagliata 10 minuti prima di servire e condita con abbondante aceto. Soltanto prima di aggiungerla all'insalata va scolata molto bene. Questo la renderà più digeribile.
Se non siete sicuri dei gusti dei vostri ospiti servite la cipolla a parte.
5. Le olive vanno bene sia nere che verdi, l'importante è che abbiano un sapore intenso: perfette sono quelle nere cotte in forno o quelle di Gaeta.
6. Preparata la sera prima è ancora più buona!
Consiglio di gustarvela immaginandovi qui:





Ti potrebbe interessare anche:

7 Commenti

  1. Che bontà la farò sicuramente!!!

    RispondiElimina
  2. Buona!!!!! Certo, con i capperi di Pantelleria sicuramente sarà ancora più deliziosa!!

    RispondiElimina
  3. Ciao cara. Ricambio con piacere la tua visita: ma che blog super organizzato che hai! (E questi sono i complimenti per il fidanzato così è contento ;-) ). Ma non sarebbe così piacevole se non ci fossero tutte queste ricettine sfiziose! Seguirò con piacere ogni tuo nuovo esperimento! :)

    RispondiElimina
  4. @ Francesca: Ciao! poi fammi sapere ;)
    @Zia Elle: è si, i capperi di Pantelleria sono tutta un'altra cosa... :)
    @ Rose di burro: ma ciao! il fidanzato ringrazia (tutto orgoglioso e sorridente :D)! e anche io ti ringrazio per il complimento e per seguirmi :D a presto allora con le nuove ricettine mie e tue ^_^

    RispondiElimina
  5. Molto carino il tuo blog mia cara, e che belle ricette!!! mi sa che ci vedremo spesso ;)

    RispondiElimina
  6. Buonissima da rifare, buona serata michelaencuisine

    RispondiElimina
  7. Non sono mai stata a Pantelleria, le foto sono davvero stupende. Sembra quasi un posto magico fuori dal tempo. Questa insalata sembra davvero fresca, leggera ma gustosa. Mi piace proprio

    RispondiElimina

Lettori fissi

Google+ Followers

Instagram