17 luglio 2018

Guacamole - Ricetta messicana

Cari amici oggi vi propongo una ricetta che ho già pubblicato qualche anno fa ma che ho deciso di aggiornare.
Si tratta della salsa di avocado più famosa al mondo: la guacamole.
Questa salsa rappresenta uno dei piatti tipici e più famosi della cucina messicana, utilizzata sia per arricchire tortilla o tacos o come DIP con i nachos.
E'  una salsa dal sapore fresco e dalla consistenza cremosa che vi conquisterà.


Io trovo che sia un'ottima idea alternativa per gli aperitivi tra amici, vedrete che ne rimarranno stupiti!
La guacamole è una salsa antichissima, pensate che la preparavano persino gli atzechi.
Generalmente la base è composta da polpa di avocado, sale, pepe e lime.
La guacamole di base si presta poi a numerose varianti, da quella tradizionale messicana con pomodoro, cipolla e peperoni che ho preparto io alle varianti più moderne con yogurt od olive.



Per ovvie ragioni per questa ricetta è importantissimo l'avocado il quale deve avere il giusto grado di maturazione: prima di acquistarlo premetelo leggermente con il pollice, se è troppo morbido non va bene, se è troppo duro non va bene, se invece il pollice affonda leggermente e la polpa vi appare soda ma lavorabile allora è perfetto!


Ultimo aspetto che merita di essere sottolineato è che questa salsa ha ottimi valori nutrizionali, è quindi perfetta anche per chi segue un regime dietetico ipocalorico.
Infatti un piccolo trucco per renderla del tutto light è quello di servirla con "finte tortilla di mais" light, che ho trovato alla coop nel reparto gluten free.

Ingredienti per 4 persone
1 avogado
3 pomodini dalla polpa soda
trito di cipolla rossa o cipollotto
aglio opzionale
cumino in polvere 1\2 cucchiaino
coriandolo fresco - che io ho omesso -
1 lime, sia la buccia grattugiata che il succo
olio extravergine di oliva q.b.
1 peperone verde o giallo
sale e pepe
Procedimento:
  • Lavate bene tutte le verdure e riducetele in cubetti piccolissimi.
  • Aprite l'avocado praticando un'incisione laterale, poi rimuovete il nocciolo e svuotene la polpa con un cucchiaio.
  • Lavorate bene con un pestello od i lembi di una forchetta il composto di avocado e verdure fino a ridurlo in crema.
  • Un cucchiaino di olio e condite con le spezie, il sale ed il pepe.
  • Aggiungete la scorza di lime ed il suo succo*
  • Lasciatelo insaporire in frigo  ben coperto per almeno 3 ore ed è pronto.
Note personali:
- Se desiderate aggiungere l'aglio, per rendere il suo odore meno invasivo e la guacamole più digeribile vi consiglio di strofinarlo leggermente sul fondo della ciotola prima di lavorare la crema, che così sarà solo profumata.
* quanto al succo di lime: questo è necessario perchè evita all'avocado di ossidarsi. Difatti se non viene messo il succo di limone la crema rischia di diventare marrone molto in fretta.
Il sapore del succo di lime però non deve prevalicare, aggiungetene poco alla volta assaggiando.
- nel guacamole tradizionale si trova abbondante coriandolo fresco, io però non ne amo il sapore quaindi l'ho omesso.
Posso usare il frullatore? 
no, perchè il risultato sarebbe più liquido che cremoso.
Posso preparare in anticipo il guacamole? 
Sarebbe meglio preparalo soltanto due o tre ore prima e conservarlo in frigo, non va bene prepararlo il giorno prima. 





Ti potrebbe interessare anche:

2 Commenti

  1. Buono un alterativa interessante, buona serata

    RispondiElimina
  2. Mai preparato.. ma l'adorerei visto che mi piace da impazzire l'avocado!! smackkk

    RispondiElimina

Lettori fissi

Google+ Followers

Instagram