13 maggio 2010

Budino al cioccolato all'arancia


Non sapendo come riciclare un pò di cioccolata che ormai era nel frizzer da un pò ho deciso per questo budino.. non mi andava di preparare il solito budino quindi ho deciso di accostare la cioccolata ad un frutto di stagione.. cosa meglio delle arance? ed ecco che è uscito fuori questo budino ;)

Aromatizzare un budino è davvero semplice… un’altra cosa che mi viene in mente è la pannacotta ai pistacchi che prepara mio zio… vi dico.. una delizia ;) appena avrò l’occasione andrò da lui per preparala insieme e ve la ripropongo ;) ma adesso occupiamoci di questo buon budino! Ecco come l’ho relaizzato!
Ingredienti
1 lt di latte intero, io ho la possibilità di prendere quello crudo dal contadino e vi dico che per questi dolci è ottimale!
100 gr di cioccolata all’arancia con 2 goccie di essenza, o in alternativa cioccolata al latte o meglio se fondente con un pò più di essenza.
100 gr di farina bianca di tipo 00
80 gr di cacao amaro in polvere
120 gr di zucchero
100 gr di burro
Ho guarnito con una fetta di arancia che tenevo nello zucchero da due giorni in un barattolo di vetro così da rendere la buccia dolce e commestibile, e panna montata, potete comunque guarnire anche con granella di frutta secca oppure marmellata di arance ;)

Procedimento
fate bollire il latte e quando bolle toglietelo dal fuoco aggiungete a questo punto il burro e il cioccolato in pezzi, mescolate fino a che non si saranno sciolti.
aggiungete al composto lo zucchero cercando di fare sciogliere anche questo e piano piano anche la farina settaciandola e girando con una frusdta per evitare di formare dei grumi.
rimettete il composto sul fuoco e quando ritorna a bollore fate bollire per 2 o 3 minuti, giratelo continuamente con una frusta perchè tende ad attaccarsi facilmente al fondo.
Passato questo tempo mettetelo direttamente negli stampi, io ho utilizzato uno stampo unico, ma potreste anche preparare subito delle porzioni monodose in delle coppette.
fate freddare  e quando il composto sarà tiepido lo potrete mettere in frigo per circa 6 ore, dopo di chè sarà pronto per essere guarnito come più vi aggrada e servito ;)

Ti potrebbe interessare anche:

0 Commenti

Lettori fissi

Google+ Followers

Instagram