12 maggio 2010

Chicche di patate ai piselli e mollica croccante & polpettine milleusi


Ebbene si! ho ceduto alla tentazione ed ho comprato le chicche già pronte! lo ammetto :D
ma realizzarle è semplicissimo, si fanno con la stessa preparazione degli gnocchi, ma si tagliano in modo diverso, cioè a piccole palline, se voleste provare a farle in casa la ricetta la trovate qui ;)
ho aggiunto della mollica di pane croccante sopra le chicche, devo dire che non avevo mai provato prima, ma il morbido delle patate con il croccante del pane si sposano a meraviglia! vi dico subito come ho fatto
Ingredienti per 4 persone:
500 gr di chicche di patate
300 gr di piselli
un bicchiere di polpettine milleusi in alternativa anche della pnacetta dolce, o affumicata.. come preferite
un pò di trito di cipolla
olio extravergine di oliva q.b.
una noce di burro
200 gr di pane tagliato a piccoli cubetti

Procedimento:
mettete a soffriggere il trito di cipolla in un filo d’olio, quando la cipolla sarà appassita aggiungete le polpettine e fate soffriggere un minuto, dopo di ciò aggiungete i piselli e portate il tutto a cottura,
cuocete le chicche in abbondante acqua salata, vi consiglio di non scolarle a fine cottura ma almeno un minutino prima, in modo che si girino pefettamente e che non si attacchino l’una all’altra, per evitare che si attacchino potete anche mettere un filo d’olio nell’acqua di cottura ;)
mentre cuociono le chicche in una padella con fondo antiaderente mettete un filo d’olio ed il pane, fatelo tostare finchè non diventa croccante, condite con un pizzico di sale e mettete a parte.
scolate le chicche una volta pronte e conditele con i piselli, aggiungete una noce di burro per dare più sapore, vi consiglio di lasciare a parte un pò di piselli da posizionare sopra ;)
impiattate le chicche ed il condimento posizionate sopra un pò di mollica :D

Ed ecco che son pronte!! servitele calde!

RICETTA DELLE POLPETTINE MILLEUSI!
Mi è venuto in mente di mettere la ricetta per queste praticissime mini polpettine l’altro giorno quando ho cucinato queste chicche di patate, delle quali metterò la ricetta dopo,
L’idea ci è stata data da una nostra parente, ci fece vedere un sacchettone di palline congelate e subito ce ne innamorammo, tanto che nel nostro congelatore di casa, non manca mani una busta con delle polpettine!
Vi dico subito perchè son così pratiche: avete ospiti e non vi và il solito sugo al pomodoro? sugo alle polpettine!
una minetsra ma non avete tempo per un brodo di carne? minestra alle polpettine!
apparte questi casi, ci son mille altri usi che se ne può fare, senza contare che son davvero carine ed originali da presentare! vi dico subito come farle ;)

Ingredienti
500 gr di macinato di vitella
trito di prezzemolo
70 gr di mandorle dolci tostate e tritate
sale e pepe
2 uova
olio per friggere
noce moscata
certe volte la mamma aggiunge un pizzico di cannella, ma non lo consiglio, senza restano molto più versatili!
50 gr di parmigiano grattugiato

Procedimento:
impastate tutti gli ingredienti fino ad ottenere un’impasto bello sodo, formate delle palline minuscole e friggetele in olio bollente, fatele freddare e allora le potrete congelare!

Ti potrebbe interessare anche:

1 Commenti

  1. molto carina l'idea! è meglio friggerle o si possono passare anche in forno spennellandole con l'olio? mmm...mi sa che è meglio friggerle...:-)

    RispondiElimina

Lettori fissi

Google+ Followers

Instagram