12 maggio 2010

Pasta al mascarpone: pizzette raviolotti e mini panini

Certe volte essere costrette a cucinare qualcosa solo perchè non la possiamo più tenere oltre in frigo è una vera benedizione, altrimenti oggi non avrei mai provato a fare questa pasta.

Una pasta che può davvero essere utilizzata per tutto! Era già da molto tempo che tenevo d’occhio la ricetta delle pizzette fatte con farina e philadelphia… io invece avevo del mascarpone da utilizzare in frigo… la domanda perchè non provare mi è sorta spontanea ;)
Non son riuscita al resistere alla sperimentazione in diverse forme per questa nuova pasta… quindi ho deciso di fare dei mini panini al sesamo, dei raviolotti salati alla scamorza affumicata e cubetti di prosciutto cotto, e delle pizzette margherite (ma che potete fare nei modi che più vi gustano)!
Il risultato?? non stò a dirvi quanto tutto sia stato eccellente! una pasta profumata, saporita, morbida  dentro e  bella friabile-croccantina fuori… la pasta in 30 minuti è pronta da utilizzare e le cose una volta cotte possono essere congelate per poi essere scaldate in 5 minuti…. Ecco perchè mi sono letteralmente innamorata di questa pasta e non la “mollo più” :D
La ricetta originale prevedeva del philadelphia e del burro , io ho utilizzato del mascarpone omettendo il burro.

Volete sapere la cosa che è piaciuta di più?
E’ si! i mini panini, che ho prontamente congelato in vista del compleanno del mio fidanzato, questi farciti con qualcosa di stuzzicante saranno sicuramente uno degli antipasti ;)
Non c’è neppure bisogno di una ricetta con gli ingredienti per dirvi come ho fatto!
Ho semplicemente pesato la stessa quantità di mascarpone e di farina di tipo 00, ho salato la farina ed impastato il tutto; all’inizio vi sembrerà che gli ingredienti non leghino bene, abbiate pazienza lavorate la pasta con le mani e in 10 minuti avrete una pasta dalla consistenza bella liscia e perfettamente lavorabile!

Successivamente l’ho avvolta nella pellicola e messa in frigo per mezz’ora, poi l’ho stesa all’altezza di circa mezzo cm.
Per le pizzette: ho fatto dei cerchietti con il coppapasta, ho messo della passata di pomdoro condita con pepe, sale ed origano ed ho completato con della mozzarella prima di infornare.
Per i raviolotti: ho utilizzato due coppapasta: uno più grande ed uno un pò più piccolo, ho posizionato su i cerchietti piccoli della scamorza affumicata e dei cubetti di prosciutto cotto, ho chiuso con quello più grande sopra, ho schiacciato i bordi con una forchetta in modo da chiudere bene le fessure ed ho infornato.
E per i mini panini? bèh sono il riciclo dei ritagli di pasta dei cerchietti ;) non ho fatto altro che rimpastare i ritagli formare delle palline, schiacciarle leggermente, tramite uno stecchino fare dei forellini, salare la superfice e guarnire con semi di sesamo prima di infornare!
Tenete conto che io ho utilizzato 400 gr di farina e 400 di mascarpone e son usciti fuori due raviolotti, 15 mini panini e 24 pizzette ;)
Per la cottura ho posizionato il tutto su carta da forno a 180°C circa fino a doratura della pasta!

Ti potrebbe interessare anche:

2 Commenti

  1. che bella idea! rapida e di ottima riuscita! Ciao, Valentina*

    RispondiElimina
  2. ciao, idea geniale per un finger da aperitivo,,,, in casa ho della ricotta può sostituire il mascarpone/Philadelphia ????

    RispondiElimina

Lettori fissi

Google+ Followers

Instagram