2 dicembre 2010

Una quasi caponata...

Io amo la caponata in modo sporpositato, così come l'ha sempre fatta la nonna, (e come lei tutte le mie zie di Pantelleria) poi la mamma ed adesso io, finchè un giorno... oh non ti scopro che la mia caponata non è una vera e propria caponata?!
Possibile? è si, ma alla fine preferisco di gran lunga la mia... cosa c'è di diverso da quella originale? i peperoni, si proprio i peperoni sia gialli che rossi che gli danno un sapore trooooppo buono! ;)
Peperoni a parte potremmo dire che è una vera e propria caponata dai!

 

Parlando della vera caponata non possiamo non dire che è un piatto tradizionale siciliano, e adesso ci stà anche perchè ho scoperto poco fa che è un piatto della tradizione per le feste natalizie, che strano! essendo una preparazione che va servita da fredda perchè solo così sprigiona al meglio le sue potenzialità io la associavo all'estate... dai, bando alle ciancie come si dice qui :D
ecco la ricetta:

Ingredienti per 4 persone
1 cucchiaio di zucchero
1 tazzina di capperi sottosale
1 melanzana ridotta a cubetti di circa 1cm per 1cm
1 peperone rosso e uno giallo (se sono piccoli, altrimenti metà di ciascuno) ridotti anch'essi a cubetti
2 pomodori san marzani a cubetti (o anche 3 pelati)
olive nere (io avevo solo quelle denocciolate in casa, ma ottimali sono le olive nere con il nocciolo cotte in forno)
1\2 tazzina abbondante di aceto
2 costole di sedano ridotte a pezzetti abbastanza grandi
1 cipolla media affettata finemente.

Procedimento:
  • Ponete in una pentola abbastanza capiente per tutte le verdure la cipolla a soffriggere con un filo di olio evo.
  • Quando la cipolla sarà appassita aggiungete il sedano e fate cuocere per 2 minuti.
  • Successivamente aggiungete i pomodori e fate cuocere per bene, occorreranno circa 10 minuti (se occorre aggiungete dell'acqua)
  • Una volta che il pomdoro sarà pronto aggiungete i peperoni e fate cuocere per 5 minuti il tutto coprendo con il coperchio.
  • Passati i 5 minuti aggiungete i capperi e le olive (e se gradite un pò di trito di prezzemolo)
  • Fate insaporire il tutto per altri 2 minuti ed aggiungete le melanzane.
  • Portate poi il tutto a cottura.
  • Una volta che vedete che le melanzane saranno pronte, lo saranno anche tutte le altre verdure; 
  • a questo punto senza spengere la fiamma aggiungete il cucchiaio di zucchero e l'aceto.
  • Fate cuocere due minuti e la vosta "quasi caponata" è pronta ;)
Mi raccomando servitela fredda che è stupenda! ;)

Ti potrebbe interessare anche:

2 Commenti

  1. Ma sai che anche io la associo all'estate? ma anche di questi periodi ci sta bene, da me le temperature sono abbastanza alte!!! bacioni :)

    RispondiElimina
  2. Ciao! qui invece fa mooolto freddo, però a me piace un sacco lo stesso ^_^

    RispondiElimina

Lettori fissi

Google+ Followers

Instagram