22 luglio 2011

Crema catalana alle more di rovo

Visto che non riuscivo a combinare guai qui da raccontare nel blog ho deciso di migrare per qualche giorno, per adesso vi racconto solo un dettaglio del viaggio eheh

Vedo nella supersatrada un cartello luminoso con scritto "Vento forte"
accanto a me il fidanzato che guardando il suo iphone mi dice: "Siamo a....-aggiungere nome a caso- ..."
Ed io: "Ma che dici!!! Qui siamo a ventoforte!!!!"
.....
minuto di silenzio imabarazzato del fidanzato
...
"Eri... veramente quello è per segnalare che fuori c'è vento...."
O_O
Ecco la solita beota.. vedrete che ho combinato nel viaggetto nel prossimo post!! eheh
Per adesso vi lasci in suspance... dove sarò andata??




Ho la fortuna di poter cogliere le more di rovo proprio vicino casa, di solito un pò le utilizzo fresche, un altro pò invece le metto su di un piatto di plastica e le faccio congelare per poi unirle in un recipiente ed averle intere e comodamente congelate per decorare dolci e quant'altro.

Il fidanzato per il compleanno mi ha regalato un bellissimo caramellatore..e visto che io adoro la crema catalana quale migliore occasione??
Guardate che bello l'ultimo arrivato in pasticcio's kitchen *_*
Era una vita che lo volevo e non solo per la crema catalana o le meringhe ma anche perchè può essere utile e veloce da utilizzare per mille altre preparazioni, vedrete, vedrete... ;)
La fiamma poi è anche regolabile ^_^ insomma: lo adoro!


Ingredienti:
1 pezzo di stecca di cannella
500 ml di latte io: 250 ml di latte +250 ml di panna fresca
1 limone
25 gr di maizena io
100 gr di zucchero
4 tuorli
zucchero di canna q.b. per guarnire
alcool alimentare per caramellare (per chi non dispone di un caramellatore)

Procedimento:
  • Sciogliete in un pò di latte la maizena,e grattugiate la buccia del limone.
  • Mettete al fuoco il latte, la panna ed aggiungetevi metà dello zucchero e la scorza del limone.
  • Portate ad ebollizione questo composto e toglietelo dal fuoco, a questo punto mescolate fino a formare una crema i tuorli con il restante zucchero e il mix di latte e maizena fatto prima ed uniteli mescolando bene al composto liquido.
  • Continuate a mescolare finchè la crema non si addensa, 
  • A questo punto ponete sulla base delle cocottine delle more di rovo aggiungete la crema e ponete a raffreddare in frigo per circa 2 ore.
  • Al momento di servirla spolverate con dello zucchero di canna e caramellate o con la fiamma del caramellatore o aggiungendo un pò di alcool e dando fuoco ^_^
  • Decorate di nuovo con more di rovo e menta!

Ti potrebbe interessare anche:

21 Commenti

  1. Posso averne una coccottina, è giust l'ora del dessert!Bacioni!

    RispondiElimina
  2. Ahahahahah ventoforte, sei quasi piu' stordita di me !!!

    eh ma che bello questo dolcino !!!!
    Golosissimo !! Lo voglio anche io il caramellatore !

    RispondiElimina
  3. Ah ah ah ah ...Ventoforte...sarà una località di mare o di montagna??? ah ah ah !
    Ottima la crema , da mangiare in un sol boccone ;-)

    RispondiElimina
  4. Ciao!Che bella questa crema catalana!!:)) Passata per caso ma da oggi ti seguo!;) Bello il caramellatoreeee, da sogno immagino!!se ti va di passare da me.. http://foodandsmile.blogspot.com

    Vevi

    RispondiElimina
  5. uhu! Il caramellatore è quell che altri chiamano il cannello? Io manco l'ho mai visto, ma seguirò anche le prox per vedre se mi verrà il desiderio..
    a Ventoforte confezionano i phone (ahahaha!! ;))

    RispondiElimina
  6. Bello bello anzi di più...poi io adoro le more!!!! Da piccola ne facevo delle scorpacciate!!!
    Ciao ciao!

    RispondiElimina
  7. Mi piace molto la crema catalana poi con le more deve essere deliziosa.

    RispondiElimina
  8. Dai, la gaffe del cartellone e' fantastica, ma questa crema lo e' di piu'!!

    RispondiElimina
  9. Il caramellatore lo voglioooooooooo...e questa crema è uno spettacolo e per i cartelli idem faccio spesso anch'io queste figure:D!!Baci,imma

    RispondiElimina
  10. Mmmmm..questo splendido blog ci era sfuggito! ;) Ti seguiamo con interesse..ora iniziamo a sbirciare l'archivio delle ricette! ;)
    Francesca & Pietro di SingerFood & Chiccherie
    http://www.singerfood.com/

    RispondiElimina
  11. ti invidio il caramellatore, lo voglio anche io!!!! bacioni

    RispondiElimina
  12. una crema pazzesca!!!!!!!anche quella del vento forte.....ahahaah che ridere...sei unica!!bacioni e buon week end

    RispondiElimina
  13. che super regalo!!lui si che ha capito di cosa ha bisogno una donna ;) ottima presentazione. Baci

    RispondiElimina
  14. Noooo, il caramellatore...!!! Lo voglio anch'io!!! Sarà fra i prossimi acquisti!!
    Questa crema catalana è meravigliosa, alle more, poi... che delizia!!
    Franci

    RispondiElimina
  15. ma quanto è bella quella crema catalana?!?!?
    accetti ordinazioni?io ne vorrei minimo minimo un paio di taglieri.....ciao e complimenti!

    RispondiElimina
  16. Che delizia anch'io l'adoro mi prometto sempre di farla ,ma, poi faccio altro , adesso mi hai fatto venire una voglia ne è rimasta un po'??.
    baci

    RispondiElimina
  17. Che ridere!!!! ah ah ah ...mi hai fatto ricordare quando, viaggiando in macchina con i miei da piccola, lessi su un cartellone luminosi "nebbia a banchi" ...ed io subito chiesi al babbo "Babbo d'è banchi?" ahaahaha!!! Figure di m... a parte, questa crema catalana è uno spettacolo! Davvero golosa!!!!

    RispondiElimina
  18. Mi piace moltissimo la tua versione alle more, brava!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  19. Caramellatore profescionalll! e catalana deliziosa... Non cambiare mai, con queste uscite a bordo strada mi farai sempre morire dal ridere ;)

    RispondiElimina
  20. ahahahahahahaahahah vento forte una località.. ahahahahahaaha ma come t'è venuto in mente.. immagino la faccia del tuo fidanzato! ahahahaah .. Ottima invece la crema catalana... io non la faccio eprchè mi manca "la fiamma ossidrica" ahahaha come la chiamo io... invidio il tuo caramellatore! Una coppetta è per me.. smackk e buon w.e. :-D

    RispondiElimina
  21. fantastica,provo a rifarla e ti faccio sapere,a presto :-)

    RispondiElimina

Lettori fissi

Google+ Followers

Instagram