24 settembre 2011

Panbrioche I ROUND: i gonfiotti alla marmellata

Vicina: allora, venite al battesimo? ...
Babbo: ma ceeeeerto!

... a casa...
B: Eri, fatemi sapere se tu e Ga venite! ah venite! ok! va bene glielo dico basta che non cambiate idea è!!!

...la sera del battesimo a casa della vicina....
V: ma! c'era il pranzo, mica il rinfresco la sera O_o

...e fu così che ci ritrovammo con il pacco in mano, tutti vestiti per bene a casa della vicina mentre tutti i familiari tornavano dal pranzo del battesimo.

Per la serie: se vi invitano da qualche parte chiedete almeno dove.



Ieri ho preparato sia il Pancarrè che il panbrioche: con il quale ho preprato di conseguenza altre 3 cose eheheh oggi ne vedrete solo una  le altre nei prossimi giorni ^_^ a sorpresa!
Anche la ricetta del panbrioche è di Adriano... da quando ho scoperto il suo blog non riesco a non riferirmi a lui se cerco ricette di lievitati ^_^ è veramente bravissimo ed ha tutta la mia stima ^_^ anzi, lo ringrazio perchè senza di lui non avrei mai assaggiato le cose che ho fatto oggi ^_^

Con le dosi sotto elenacte ho preparato 6 gonfiotti alla marmellata, ed altre 4 preparazioni, quindi se volete preparare solo questi vi consiglio di utilizzare meno della metà delle dosi. 
Ricetta del Panbrioche

Ingredienti
Per il poolish:
300 gr di latte intero freddo
150 gr di farina forte o di manitoba
12 gr di lievito di birra
buccia grattugiata di mezzo limone (da utilizzare solo nelle preparazioni dolci)
Per l'impasto:
700 gr di farina forte (io 500 gr di farina di manitoba e 200gr di farina 00
100 gr di zucchero (50 per le preparazioni salate)
150 gr di burro morbido
12 gr di sale
3 tuorli ed 1 uovo grande di galline felici
6 gr di lievito di birra
la buccia grattugiata di 1\2 limone + vaniglia (solo per preparazioni dolci)
30 gr latte
Procedimento:
  • La sera prima preparate il poolish unendo tutti gli ingredienti in un contenitore a chiusura ermetica e mettendo in frigo.
  • La mattina dopo togliete il contenitore dal frigo e fatelo riposare per mezz'ora a temperatura ambiente e un'altra mezz'ora in un luogo caldo della casa.
  • Mentre il poolish riprende temperatura preparate un composto con: i 6gr di lievito, i 30 gr di latte ed un cucchiaio di farina, copritelo e lasciatelo agire fino a che non sarà trascorso tutto il tempo che occorre al poolish.
  • Poi potete procedere ad impastare: per il procedimento con la planetaria vi rimando da Adriano, a mano invece potetefare come me:
  • Disponete la farina a fontana, aggiungete al centro il poolish e l'altro preparato con il lievito, iniziate a lavorare bene ed aggiungete alla "pappetta" centrale via via tutti gli altri ingredienti, uno per volta amalgamandoli bene.
  • Procedete ad impastare energicamente fino a che non avrete ottenuto una bella palla liscia.
  • Ponete la palla a lievitare in un luogo caldo della casa fino al raddoppio (circa 2 ore)
  • A questo punto il panbrioche è pronto, non vi resta che cuocerlo a 160°C 170°C per circa 30 - 35 minuti.
Come preparare i Gonfiotti
Prendete circa 40 gr di pasta, 
allargatela bene con le mani ed al centro ponete un cucchiaino di mamellata (io di prugne selvatiche).
Chiudete la pallina cercando di portare tutti i lati al centro e chiudendola con dei piccoli pizzichi.
Ponete la pallina in uno stampo per muffin (io in silicone Pavonidea).
fate lievitare una seconda volta in un luogo caldo della casa, spennellate la superficie utilizzando i tre albumi rimasti dall'impasto ed infornate a 170°C per circa 15 minuti.

Ti potrebbe interessare anche:

10 Commenti

  1. Devono essere ottimi. Buon sabato e domenica!Anche tu ti chiami Erica come me.

    RispondiElimina
  2. Deve essere sofficissimo...aspettiamo le altre preparazioni..

    RispondiElimina
  3. complimenti erica! ti rosno riusciti alla perfezione direi :-)

    RispondiElimina
  4. ahahhahhaha.. in effetti sempre meglio chiedere dove ;))))

    Immagino le facce stupite :))

    Le pagnottine sono fenomenali :)

    RispondiElimina
  5. Stupendi, procedimento simile al danubio dolce, vero? Devono essere squisiti!

    RispondiElimina
  6. Praticamente avete sbagliato orario... peccato.

    Belli i tuoi gonfiotti.

    Baci

    RispondiElimina
  7. :-DDD troppo divertente! E che bello questo lievitato. Vine voglia di affondarci un dito dentro.

    RispondiElimina
  8. Ahaha! Immagino la scena :)
    Ottimi i tuoi gonfiotti, hanno un aspetto meravigliosoooo! Baci grandiii

    RispondiElimina
  9. Nooo...che figura Eri!!!!! E che buono questo pan brioche...dev'essere così soffice e leggero! Non vedo l'ora di vedere le altre tue creazioni!

    RispondiElimina
  10. il panbriche col poolish ancora nn l'ho preparato, ma vedere i tuoi risultati, anche quelli che seguono, fa una voglia mica da scherzo, sai? Copio il link e quando (quaaandoooo? prima o poi, giuro!) li faccio, mi piaccion troppo

    RispondiElimina

Lettori fissi

Google+ Followers

Instagram