3 febbraio 2012

Girelpizza: la pizza girella!

Post breve .
Freddo cane.
Dita congelate.
Stò seriamente pensando di accendere il forno ed infilarmi dentro.
Se non mi vedete più o mi sono porchettatao sotterrata sotto 20 piumoni.



Una foto fatta con cellulare, di sera, ancor prima di assaggiarle.
Eh si, perchè immaginavo subito quanto potesse esser buona questa ricetta... e veloce!
L'idea mi è stata data dalla mitica  Rosaria  (correte a vedere il suo blog!! ^_^ )...
Il punto è che certe volte le idee più geniali son quelle forse più banali ma a cui tu non penseresti mai.
Vi ricordate queste rosette fatte con la pastafoglia?
Più o meno è la stessa ricetta, ma la differenza stà nella pasta: non più pastasfoglia ma (ed ecco l'idea geniale di Rosaria)  pasta della pizza: sono più morbide, più paninose, più "addentabili" .... cacchio quanto eran buone.
E se non lo erano mica stavo qui poi!! eheh


Ingredienti
pasta per la pizza*
1 mozzarella
1 mortadellina di quelle piccole (a me piace potete ometterla se non graditee sostituire con altro prosciutto cotto)
150 gr di prosciutto cotto.

Procedimento.
  • Stendete la pasta per la pizza in modo abbastanza fino sopra della carta da forno così che poi sarà facile arrotolarla.
  • Con un macinacarne tritate la mortadella ed il prosciutto cotto e stendete il composto sulla pasta della pizza.
  • Taglaite finemente anche la mozzarella e spargetela in modo uguale su tutta la supercicie della pizza.
  • Arrotolate il tutto, chiudete bene e tagliate a fette alte circa 2 cm.
  • Posizionatele su una teglia coperta con carta forno e infornate in forno pre-riscaldato a 190°C per circa 15 minuti.
Note personali:
- Da fredde sono anche più buone, non fatene troppe perchè creano davvero dipendenza.
- Ottime per le feste di bambini ^_^
-  E' una ricetta velocissima in 30 minuti è fatta, cotta e pure mangiata si deve solo aver pazienza per la lievitazione della pasta eheheh
- Il ripieno può variare a seconda dei gusti. persino dolce con crema di nocciole.
- possibile anche una versione veg: per es. con formaggio e verdure grigliate
- ho utilizzato tranquillamente mozzarella e la pasta della pizza ha assorbito tranquillamente l'acqua di cottura, ma al posto di essa potete utilizzare qualsiasi tipo di formaggio preferiate.


Oddio io amo queste girelle!!!!!!!!!

* Per la pasta della pizza ho utilizzato 
250 gr di farina per pizza (12% di proteine)
6 gr di lievito di birra 
sale un pizzico
olio 1\2 bicchierino abbondante da caffè
Acqua qb

A mano:
Sciogliete il lievito in un bicchierino con acqua tiepida e 1\2 cucchiaino di zucchero.
Impastate pòoi tutti gli ingredienti insieme disponendo la farina a fontana ed al centro aggiungendo gli altri ingredienti e l'acqua piano piano.
Impastate fino ad ottenere una palla liscia e fate lievitare per due ore, stendetela con il mattarello dello spessore di 0,5 - 1 cm e proseguite con la ricetta come sopra.

Con la palnetaria:
Sciogliete il lievito in un bicchierino con acqua tiepida e 1\2 cucchiaino scarso di miele (opzionale).
Mettete tutti gli ingredienti nella ciotola ed azionate a vel. 1 aggiungendo acqua finchè non notate che avete raggiunto la giusta consistenza, fate andare adesso a vel.3 per 4 o 5 minuti.
Ponetela in un luogo caldo per farla lievitare per due ore, stendetela con il mattarello dello spessore di 0,5 - 1 cm e proseguite con la ricetta come sopra.

Ti potrebbe interessare anche:

20 Commenti

  1. ahahahaha...tu sei matta!!! ci credo che sei riuscita a far le foto solo col cellulare dall'aspetto sembrano buonissime da addentare subito...irresistibiliiiiiiiiiii

    RispondiElimina
  2. ebbrave le mie due ragazze....
    mi avete fatto venire una voglia.....

    RispondiElimina
  3. Una meraviglia le faccio di sicuro :-)

    RispondiElimina
  4. favoloseeeeeeeeeeeeee Erica!!!!Baci!

    RispondiElimina
  5. Sfiziosissime e ghiottissime, segnata ricetta..complimenti e buon w.e.!!

    RispondiElimina
  6. Ciao! Ho scoperto il tuo blog grazie a Paola di Cucinando con Paola! :) Molto bello il tuo blog, mi unisco subito!!!

    RispondiElimina
  7. Che spettacolo! Viene voglia di addentare il monitor!

    RispondiElimina
  8. Uuuuu ma che buone!!! Le ho subito salvate e le provo al più presto !! Bacioni e buon fine settimana!

    RispondiElimina
  9. buonissime!da copiare velocemente!

    RispondiElimina
  10. Devono essere deliziose!!! Un'idea davvero geniale! Comunque ti capisco, io in questi giorni sto vivendo con la stufetta alogena attaccata alle gambe e stamattina ho addirittura trovato la neve dalla mia finestra!! Non puoi capire, qui l'ultima volta che ha nevicato è stata 10 anni fa!! :)))

    RispondiElimina
  11. ebbbraveee :) passo da te... anzi non so ...ma solo perche fa troppo freddo...senno sarei li in un battibaleno :) bacione

    RispondiElimina
  12. Deliziose! Niente da aggiungere...... :D:D:D Solo che mi hai fatto venire fame :D:D

    RispondiElimina
  13. Zitta zitta ho un freddo pazzewsco anche io.. trovo sollievo mettendo i piedi sul termosifone.. ma forse è meglio direttamente dentro al forno ahahahah Ottime e sfiziose ste girelle.. baci e buona serata :-)

    RispondiElimina
  14. hanno un bellissimo aspetto e mi immagino che buone !

    RispondiElimina
  15. Che buone , un idea davvero interessante la proverò ;)

    RispondiElimina
  16. Che golose queste girelle!!!

    RispondiElimina
  17. noooo! me le ero perse!!! ma sono geniali!!

    RispondiElimina
  18. che buone!!!!! peccato che non ce ne sia una per me!! se ti va passa da me, ti ho citata in un post, spero ti faccia piacere! buon pomeriggio

    http://blog.giallozafferano.it/cucinalaura/the-versatile-blogger-award/

    RispondiElimina

Lettori fissi

Google+ Followers

Instagram