3 settembre 2012

Toast di Gambero cinesi, Involtini primavera e salsa agrodolce



Sapevate che gli involtini primavera, simbolo della cucina cinese in Italia, in Cina non esistono proprio? eheh
Sono un po' come la pasta all'Alfredo o le tagliatelle bolognese: dei piatti distorti.
Fattostà che ci sono, e sono facilissimi da riproporre in casa.

Una delle ultime cose assaggiate al ristorante cinese sono i toast di gambero: ovvero dei triangolini di pancarrè farciti e fritti... sono deliziosi... così ho avuto un illuminazione: visto che mi stò dedicando alla cucina cinese...perchè non provare? 

E per finire.... non si possono servire dei toast di gambero e degli involtini primavera senza quella deliziosa salsina agrodolce simile al ketchup che si trova in tutti i ristoranti cinesi, così mi son fatta in casa pure quella ^_^


Gli involtini primavera sono simili in molto alle sigarette filippine che ho preparato qualche tempo fa, le ricordate?
Questi sono vegetariani, mentre quelle non solo sono più piccole in dimensione ma contengono anche carne.
Per fare gli involtini primavera occorre una pasta sfogliata finemente, la si trova comodamente a vendere in negozi etnici e si conserva surgelata, anche per questo è molto comoda, volendo comunque la si può ben realizzare anche in casa.

I toast di gambero sono una scoperta dovuta alla voglia di assaggiare del fiancè, prima che li ordinasse lui non li avevo mai, mai, mai assaggiati, purtroppo li ho fatti troppo alti volendo imitare quelli del ristorante cinese e per arrivare a cuocere l'interno si sono un po' bruciacchiati all'esterno: quindi consiglio di farli più bassi di come li ho fatti io.

Per la salsina agrodolce... bèh è veramente semplicissimo non occorre cottura ma pochi e semplici ingredienti.

Ricetta degli involtini primavera

Ingredienti per 10 involtini:
Fogli di pasta per involtini primavera*
1\4 di cavolo verza affettato molto finemente
1 carota affettata molto finemente
1\2 costola di sedano tagliata come le altre verdure
1\2 cipollotto tritato finemente
2 cucchiai di salsa di soia
olio di semi per firggere ad immersione

Procedimento:
  • Staccate piano piano i fogli di pasta per gli involtini;
  • in un wok saltate velocemente le verdure sopra indicate in un filo di olio sfumandole con della salsa di soia: devono rimanere croccanti!
  • Adesso mettete un po' delle verdure al centro del foglio di carta per obliquo: chiudete un primo angolo, poi rigirate sopra l'involtino i due lati che sono rimasti di fianco per poi finire di arrotolarlo: sò di non aver spiegato benissimo eheheh vi indico quindi un video su come farlo!
  • Friggeteli poi ad immersione in olio bollente fino a che non saranno dorati  e passateli, in carta assorbente prima di servirli accompagnati da salsa di soia e la salsina agrodolce
* i fogli di pasta a cui mi riferisco sono questi!


Adesso passiamo alla...
Ricetta dei toast di gamberi cinesi

Ingredienti per 2 toast -cioè 8 triangoli
4 fette di pancarrè a cui avrete privato le crosticine marroni.
200 gr di gamberetti crudi tritati fino ad ottenere una pasta
1\4 carota grattugiata moooolto finemente
1\2 cipollotto tritato finemente
1 cm di zenzero grattugiato al momento
3 cucchiai di salsa di soia
50 gr di macinato di maiale
1 cucchiaio di maizena
1 cucchiaino di sakè
farina qb per infarinare 
2 uova
Olio per friggere.

Procedimento:
  • Per prima cosa si deve realizzare l'impasto: impastate bene: i gamberetti, la carne di maiale, la salsa di soia, il sakè, il cipollotto, la cipolla, lo zenzero e la maizena e fate insaporire per un oretta.
  • Trascorso questo tempo prendete due fette di pancarrè e adagiatevi sopra questo impasto: secondo me l'altezza perfetta dello strato di ripieno è 1 cm 1,5 cm*
  • passate nell'uovo l'altra fetta in entrambi i lati e utilizzatela per coprire il vostro toast.
  • Passate il toast nell'uovo e poi nella farina prima di friggerlo NON a immersione in olio caldo.
  • Una volta pronto tagliatelo in 4 spicchietti e servitelo con della salsa di soia o la salsina agrodolce
Note personali:
- Potete aggiungere del sesamo alla pantura ma io non ne avevo a portata di mano;
- io non aumenterei l'altezza del ripieno perchè poi rischiate di fare come è successo a me: ovvero che per cuocere il ripieno si bruci la parte esterna...


E per concludere ecco la....

Ricetta della salsina agrodolce cinese

Ingredienti:
2 cucchiai di passata di pomodoro
1 cucchiaio di aceto bianco (io ne ho messi due perchè mi piace che prevalga la sensazione agra)
1 cucchiaino abbondante di zucchero, meglio se di canna
1 cucchiano di maizena
1 cucchiaino di sakè
1 cucchiaino di salsa di soia

Procedimento:
  • unite tutti gli ingredienti e mescolate bene finchè lo zucchero non si sarà sciolto e tutti gli ingredienti ben amalgamati.
  • conservatela in frigo!
vi ricordo le altre ricette cinesi presenti in questo blog ;)

Ti potrebbe interessare anche:

51 Commenti

  1. Fantastico post... settimana scorsa ho fatto anch'io gli involtini primavera, ma non trovando le sfoglie che dici tu, ho usato quelle di riso... buoni ugualmente ma mancava qualcosa..... la salsa di soya!!!!!!!!! hihihihi

    RispondiElimina
  2. che bel piatto!! sono venuti benissimo gli involtini!!! davvero brava...che voglia di cucina cinese ora eheh :)

    RispondiElimina
  3. Adoro la cucina cinese e tu sei sta brava a preparare queste delizie,complimenti! Ciao

    RispondiElimina
  4. Accidenti,complimentissimi! Io adoro la salsina agrodolce,ho provato a comprarla al super ma non era assolutamente come quella del ristorante,sapeva di peperone..:\ ora so come rifarla!:)eppoi vabbè, gli involtini primavera son gli involtini primavera! (ma nel toast di gamberi c'è SEMPRE anche il macinato di maiale??:\)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, mi sono chiesta anche io il perchè ma credo che sia perchè essendo abbastanza grassa da sapore, è meno costosa dei gamberi e dà consistenza :)

      Elimina
  5. Sei la mia rovina.....ciaoooo

    RispondiElimina
  6. wow! tra il contest e questi involtini! complimenti! ma che bel blog! ciao da In cucina da Eva

    RispondiElimina
  7. Mi hai fatto venire una voglia che non hai idea...

    RispondiElimina
  8. ho una specie di venerazione per questa salsina,la mangerei ovunque...soprattutto con gli involtini!!!

    RispondiElimina
  9. Allora: adoro gli involtini primavera.proverò sicuramente a farli, tra l'altro sotto casa mia c'è un negozio asiatico.La salsina però me la compro perchè nonostante sia fautrice dell'home-made, comprare un sakè e l'aceto bianco per la salsa agrodolce non mi conviene!grazie per la condivisione!

    RispondiElimina
  10. domanda: come mai ai ristoranti il toast è sempre bruciato??? mamma mia lo odio quando è così ma mi piace tantissimo!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Elena pure a me è venuto bruciato :( perchè l'ho fatto troppo alto e per arrivare a cuocerlo dentro l'ho cotto più fuori :( avrei dovuto farlo un po' più basso e infatti è venuto bruciacchiato ^_^ però era buono... prova a farlo più basso del mio!! ^__^

      Elimina
  11. Ciao, grazie per esserti unita al mio blog.
    Ti faccio i complimenti per il tuo, pieno di ricci, non si sa dove mettere le mani, complimenti al tuo ragazzo per il supporto e la realizzazione di questo angolo di cucina..ciao a presto!!

    RispondiElimina
  12. Speciale questo toast! Mamma che buono! :D Grazie per esserti unita ai followers, ti seguo già da un po' e sei veramente brava! Un bacione e complimenti, a presto! :)

    RispondiElimina
  13. grazie della visita, il tuo blog è molto carino e poi apro la home page e vedo dei bellissimi involtini primavera, li faccio spesso, sono di verdure ma utilizzo cavolo cinese e germogli di soia.......invece i toast di gamberi mi mancano e li proverò presto:-)

    RispondiElimina
  14. PS ti posso seguire solo come networked blogs? mi trovi come raffella :-)

    RispondiElimina
  15. SAi che ti dico? A me il cinese non piace (credo mi sia andato in disgrazia quando con le amiche ci andavamo praticamente ogni sabato) ma vedendo questi...super voglia! E diciamocelo che gli involtini primavera sono un buonissimo piatto distorto! Ciao

    RispondiElimina
  16. Ciao! Beh devo dire che il tuo blog è davvero notevole! Mi piace tantissimo! Amo la cucina cinese e queste ricette sono assai invitanti!
    Felice che tu mi abbia trovata e spero di poter scambiare tante idee!
    Buona serata!!!! :D

    RispondiElimina
  17. Oddio che bontà, Erica. Dammi il cibo cinese e mi fai veramente felice! Non mi sono mai cimentata a cucinarlo, però :(
    E bellissima l'iniziativa, spero di riuscire a preparare qualcosa!!
    [blog splendido, veramente!]

    RispondiElimina
  18. Noooo gli involtini primavere esistono solo in Italia... mi è cascato un mito :D ma mi garbano troppo e continuerò a mangiarli così come i toast di gamberi! Grazie per le preziose ricette, fosse mai che mi cimento a prepararli anche a casa ;) la salsa in agrodolce quella sì! Sicuramente la proverò ;)

    RispondiElimina
  19. mamma mia! mi hai fatto venire fame!!!!
    'na meraviglia!
    :)
    emme

    RispondiElimina
  20. Ciao!! Grazie per essere passata da me, mi ha fatto molto piacere *_*

    Adoro la cucina orientale.. nel cinese non ho sperimentato molto, a parte qualche primo con i noodles vari e con gli gnocchi di riso (che adoro!!). Ah, e la salsa agrodolce, ogni tanto la faccio perchè mi piace un casino! Ho visto le altre ricettine cinesi e voglio fare assolutamente il pollo! Una mia amica che è stata in cina e sta per tornarci mi sta traducendo qualche ricetta da un libro preso lì. Preparerò presto ravioli e baozi, quelli sì che sono tipici :D Però gli involtini mi piacciono lo stesso, sono una storpiatura ben riuscita!

    Domani mi spulcio per bene il resto del tuo blog, ma già mi piace tantisssssssimo *_*

    Studi giurisprudenza anche te?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si Vale, anche tu??? :)

      Elimina
    2. ma daiiiii! che bello... e dove studi? io a Perugia :D allora già provo solidarietà nei tuoi confronti eheheheheheheheh :D

      Elimina
    3. Avezzano, sede dell'università di Teramo!!! Io mi sto cimentando con commerciale, ma visto che il prossimo weekend parto per il mare la vedo molto dura!

      Elimina
    4. commerciale!! ah! che bello.... io lo adoro Diritto Commerciale mi è piaciuto così tanto stduiarlo che se passo penale II questo mese chiedo la tesi proprio in diritto commerciale :) certo... che è una m,ateria che ha bisogno di tanto studio e la prima parte su imprenditore e impresa va capita molto bene... poi per le società basta studiare la ss e la spa e le altre si differenziano di poco da queste... ed occorre tempo... hai un anno intero per pensare a commerciale goditi le vacanze adesso! :)

      Elimina
    5. Nooo, non ho un anno intero, avrei l'esame ad ottobre o al massimo novembre :(

      Elimina
  21. Involtini strepitosi. Mi lasci sempre con una voglia immensa di assaggiarli!! :D Sei bravissima!
    E grazie per le delucidazioni! Un abbraccio e serena notte :)

    RispondiElimina
  22. Quanto mi piace la cucina cinese...ma che delusione scoprire che gli involtini primavera in Cina non esistono!!!!!! Mi stampo subito la ricetta voglio provare a farli, sono troppo buoni!!!
    Baci, a presto!

    RispondiElimina
  23. Ciao Erica, piacere di conoscerti! Il tuo blog è bellissimo e da oggi ti seguirò con molto piacere!!! Molto interessante l'iniziativa Fini...non la conoscevo e questi piatti orientali devono essere buonissimi!!!! Buona giornata e un bacione

    RispondiElimina
  24. Grazie per essere passata a trovarmi, piacere di conoscerti!
    Hai proprio un bel blog, quando ho un pò di tempo mi guardo tutte queste belle ricette!
    :-)

    RispondiElimina
  25. maDDai! che cosa bella, mi stava sfuggendo. Lasciami qualche giorno su
    *
    grazie bedda
    Cla

    RispondiElimina
  26. Erica, una lezione assortita di food cinese: niente male!!!
    Dell'involtino però non conoscevo questo "curioso" particolare. A pensare che spesso al ristorante cinese ci passavo solo per quelli ;-)
    Un kiss bella e buona giornata.

    RispondiElimina
  27. Ciao Erica è un piacere conoscere il tuo mondo....il tuo blog è bellissimo davvero accogliente e originale...e poi ci sono tante idee carine, questa del toast di gamberi non la conoscevo...sono molto invitanti, devono essere proprio gustosi!
    Ti ringrazio per essere passata da me....mi aggiungo ai tuoi lettori così non ti perdo!
    Un bacio
    Paola

    RispondiElimina
  28. Erica tu avrai fatto il laghetto di saliva sulla mia pasta ma io ne sto facendo un mare su questi involtini!!!!!! E poi li hai presentati benissimo ... mi segno la ricetta e ti seguo!
    un bacione e a presto

    RispondiElimina
  29. ciao Erica, che piacere conoscerti, grazie di essere passata da me, contraccambio molto volentieri! Bellissimo il tuo blog, io non amo la cucina cinese ma faccio tesoro del tuo post, non si finisce mai di imparare! adesso vado a sbirciare le tue bellissime ricette, a presto!

    RispondiElimina
  30. Ciao carissima, gli involtini devono essere davvero buoni, prima o poi li proverò! Anche se friggo moooolto di rado devo assolutamente provarli visto che anche io sono una patita della cucina cinese home-made (che trovo molto più buona di quella dei ristoranti cinesi). Maiale in agrodolce con ananas e peperoni e pollo alle mandorle sono ormai un classico per noi, un paio di volte ho fatto anche i ravioli di carne al vapore, ma gli involtini primavera mi mancano ... occorre rimediare :-)

    RispondiElimina
  31. ciao Erica ricambio la visita, sarà un piacere seguirti hai tanta fantasia e passione, brava!

    RispondiElimina
  32. Nooooo...riesci a fare la salsa agrodolce? Ma questo potrebbe cambiare la mia cucina per sempre ahaha XD farò tutto con quell'intingolo XD no scherzo, sei stata davvero brava a provare queste ricette...ormai tutti abbiamo mangiato dal cinese,ma chi c'aveva pensato a rifarli a casa:) brava,proverò anche io :)

    RispondiElimina
  33. Sai che la cucina cinese piace tanto a mio figlio e io non gli ho mai cucinato nulla? Che mamma snaturata che sono :(
    Provvederò! Ciao e a presto :)

    RispondiElimina
  34. tu mi farai diventare matta con queste ricette!!!! Che belli ti sono venuti! Sono li li per partire anch'io con gli esperimenti cinesi ;)

    RispondiElimina
  35. Ciao Erica, felice di aggiungermi ai tuoi lettori!! Stupende ricette!! Bellissimo blog: il tuo!! ^_^ complimenti un bacione da Agata !!!

    RispondiElimina
  36. Erica io arrivo sempre tardi , pero' me le segno lo stesso!!! Mio marito mangia di tutto ma l'unica cosa non vuole andare al ristorante cinese che invece a me piace e allora con le tue ricette faro' io una cenetta;)
    Bacioni

    RispondiElimina
  37. Ciao Erika!
    Hai un blog fantastico! Grazie per la tua visita, ricambio più che volentieri!

    RispondiElimina
  38. Molto carina la foto, complimenti per il blog.. piacere di conoscerti ;-)

    RispondiElimina
  39. ciao Erica! finalmento passo con calma e ti clicco un pò in giro! :) per fortuna mi hai trovata tu... La Cina è uno di quei posti che visiterei molto volentieri, anche e proprio per poter assaggiare la "vera" cucina cinese! Ma a parte il vero o finto... gli involtini primavera sono ottimi! :) poi con un toast (fritto pure) ripieno di gamberi! insomma, il successo è assicurato! io ho provato venerdì scorso il pollo mantecato alla soia con il riso basmati (mi hanno venduto essere una ricetta cinese... :)). Il risultato è stato ottimo! bacino cara, e a presto!

    RispondiElimina
  40. Ti stai davvero specializzando! Che brava...
    Buon fine settimana :)

    RispondiElimina
  41. siiiiiiiiii, che buoni li proverò senz'altro così finalmente accontento mia figlia. ma dove posso trovare il sakè e secondo te come potrei sostituirlo.
    grazie mi trovi qui : http://blog.giallozafferano.it/incucinaconmary/

    RispondiElimina
  42. Giuro che la mia amica cinese doc (di Nanchino) gli involtini primavera li cucina eccome!

    RispondiElimina

Lettori fissi

Google+ Followers

Instagram