18 agosto 2013

Tarallini al finocchio con lievito madre - scarti del rinfresco recipe #2 - foto passo passo

Dopo aver fatto i grissini con  la pasta madre che avanzava dal rinfresco ho deciso di provare un altro piccolo stuzzichino: i tarallini arricchendo il tutto con il fiore ed i semi del finocchio.
Risulatato strepitoso in meno di 10 minuti di lavoro ^_^


La cosa bella è che basta veramente pochissimo per fare una cosetta diversa dal solito, e potrete decidere voi con cosa arricchire questi taralli,
Realizzarli è anche molto divertente così per formarli potrete farvi aiutare anche dai vostri bimbi:
Ingredienti per circa 30 tarallini:
150 gr di pasta madre già lievitata (scarto del rinfresco) 
1 pizzico di sale
fiori e semi di finocchio qb

Procedimento:



Fig. 1: Prendete la pasta madre che avete deciso che non rinfrescherete ed aggiungetevi un pizzico di sale, fiore e semi di finocchio e lavorate bene.
Formate un salame con la pasta e tagliatela a piccoli tocchettini, allungateli con le mani in salamini più piccoli, tagliateli lunghi circa 5 cm e formate i tarallini:
Fig. 2: Adesso tuffate i taralli in acqua bollente, pochi per volta scolandoli quando vengono a galla.
Fig 3: sistemate i taralli in una teglia foderata con carta forno
Fig. 4: infornateli a 180°C fino a che non saranno ben dorati, fateli freddare e buon appetito!

Alcune idee per variare possono essere:
- origano secco,
- Rosmarino
- Salvia, 
- Cumino,
- Paprika
- Semi di papavero
e così via.

Ti potrebbe interessare anche:

0 Commenti

Lettori fissi

Google+ Followers

Instagram