11 marzo 2014

Pollo in forno alle mele

Oggi vi presento il pollo arrosto con una piccola variante: infatti vengono utilizzate le mele.
La mia ricetta nasce per caso, mentre condivo i pezzi di pollo ho pensato ad un alternativa alle solite  patate, qualcosa che rendesse il piatto goloso.
Così nasce il pollo arrosto alle mele, un piatto facilissimo da fare, perfetto anche nel caso in cui abbiate ospiti perchè si prepara in precedenza ed al momento giusto non resta che infornarlo.

Piatti - Posateria - Tessuti WALD

Si tratta una ricetta semplice ma di gran gusto.
Le mele cotte sono perfette per accompagnare la carne rilasciano nella teglia il loro profumo ed i loro succhi uscendo in cottura vanno anche ad addolcire le patate, insomma, è un piatto buonissimo, dovete provarlo!


Ovviamente le mele giuste sono quelle non farinose, quindi escluderei le tipologie di rosse, e abbastanza dolci quindi escluderei anche quelle verdi: le mele golden, si rivelano la tiplogia giusta.
Per quanto riguarda la carne: va benissimo sia il pollo che il conoglio, è importante però che siano pezzi con l'osso in modo da evitare carne troppo secca e stoppacciosa.

Ingredienti per 2 persone
1 mela golden
1 spicchio di aglio
olio evo
sale per arrosti (il mio fatto in casa)
2 pezzi di pollo possibilmente allevato a terra
1 bella patata
1/2 tazzina di vino bianco
Foglie di salvia e rosmarino

Procedimento:
  • Salate bene le coscette massaggiandole con il sale per arrosti e pillottatele con la salvia.
  • Nella teglia mettete un filo di olio e la patata fatta a pezzettoni con lo spicchio di aglio diviso in due ed il vino bianco.
  • Adagiatevi i pezzi di pollo,
  • Infornate a 190°C per circa 40 minuti.
  • Trascorsi i 40 minuti aggiungete le mele fatte a spicchi,  fate cuocere per altri 15 minuti, 
  • trascorsi controllate la cottura del pollo, fate attenzione che deve essere ben cotto, se è cotto il piatto è pronto altrimenti continuate la cottura controllando ogni 5 minuti.
  • Servite caldo!!
Note personali:
- il vino può essere omesso
- La patata può essere omessa, considerate che sarà  molto saportita ma essendo alla base della teglia con i succhi di cottura non verrà croccante ma molto saporita e bella morbida!



Ti potrebbe interessare anche:

6 Commenti

  1. fantastica ed insolita ricetta,brava

    RispondiElimina
  2. curioso come abbinamento...ma proviamo volentieri, possiamo servirci?

    RispondiElimina
  3. Molto molto interessante. Lo proverò visto che amo il pollo e in casa mia lo propongo circa un paio di volte a settimana! un bacione

    RispondiElimina
  4. un abbinamento diverso che proverò con piacere, grazie per la bellissima idea!!!

    RispondiElimina
  5. Daiiiii idea geniale e alternativa per me che non posso (ehmmm non potrei) mangiare le patate!

    RispondiElimina
  6. Lo assaggerò sicuramente, mi hai incuriosita!!!!!

    RispondiElimina

Lettori fissi

Google+ Followers

Instagram