16 luglio 2014

idee economiche per un aperitivo-buffet

Questa domenica abbiamo festeggiato il mio compleanno e quello del mio papà, siamo nati una il giorno dopo dell'altro e quindi non c'è anno che non abbia festeggiato con lui.
Di solito facciamo un pranzo seduti, con qualche amico e noi in famiglia, ma visto il gran successo dell'aperitivo all'aperto che avevo preparato l'anno scorso prima di far accomodare tutti a tavola, ho pensato, quest'anno, di preparare solo un grandissimo buffet fuori dove potevamo stare all'aria aperta, fare 4 chiacchiere e goderci la bella giornata.
Venendo all'aspetto economico della preparazione mi sono data un budget da rispettare nei 100 euro e ne ho spesi solo 70, visto e considerato che moltissime cose sono anche avanzate direi che le dosi sono perfette per 20-25 persone che mangiano davvero tanto ;)

Se cercate idee che siano veloci, economiche ma buone e d'effetto per un buffet siete nell'articolo giusto.

ricette per antipasti aperitivi e buffet

Prima di tutto un buon aperitivo-buffet che si rispetti deve avere anche dei drink come si deve, quindi proprio come l'anno scorso ho pensato di preparare anche degli aperitivi fruttati sia alcolici che analcolici per accompagnare le varie tartine.
Sono "aperitivi furbi" perchè sono fruttati e velocissimi da fare.

delle piccole note:
  • nei drinks dove c'è una parte frizzante come il prosecco sarebbe ideale avere il ghiaccio finto, cioè quei cubetti di plastica che raffreddano ma non si sciolgono altrimenti il prosecco perderebbe la frizzantezza, io comunque non li ho messi ed è rimasto fresco a lungo visto che avevo tenuto in frigo anche la frutta ed era bella fresca anche quella è un piccolo trucchetto che potreste ben adottare.
  • Per le dosi di alcool vi consiglio di assaggiare seguendo il vostro gusto, cercando di proporre bevande che possano accontentare tutti partendo dall'analcolico fino ad arivare a quella un po' più forte ricordando però che si tratta pur sempre di un pranzo.
  • Per le quantità: io avevo messo in fresco due bottiglie di vino, due di prosecco, due di prosecco rosè, due di succo di ananas, insomma il doppio di ogni preparazione in modo tale da non rimanere sfornita: noi eravamo 11 e non ho dovuto utilizzare le bottiglie rimaste in frigo: molto dipende anche dall'età dei vostri ospiti: se sono tutti giovani tenderanno a bere questi drinks molto di più di persone adulte, quindi regolatevi pensando anche ai vostri ospiti.
Lista della spesa per 11 persone:
2 bottiglie di prosecco
2 bottiglie di prosecco rosè
2 litri di succo di ananas
(bustine di thè se non ne avete in casa)
2 bottiglie di vino bianco
1 litro di succo di pesca
3 pesche
1 mango
2 limoni
1 lime
2 kiwi
un bel rametto di menta se ne avete la disponibilità sennò va benissimo anche senza.
12 bitter analcolici (possono anche essere omessi)

Analcolico: thè freddo con lime, limone e menta fresca

Il thè non vi costerà quasi nulla se avete delle semplici bustine in casa, potreste anche comprare del thè già pronto, ma perchè spendere soldi inutilemnte quando per farselo occorrono solo 10 minuti?
Portate a bollore 4 litri di acqua (procuratevi anche due bottiglie da 2 litri vuote dove poi metterete il thè), quando l'acqua bolle, spengete il fuoco, metteteci 4 bustine di thè classico e lasciate infondere per 20 minuti.
Togliete le bustine, aggiungete zucchero secondo i vostri gusti (tenendo conto che quando il thè sarà freddo si sentirà molto meno la dolcezza, quindi sempre meglio esagerere un pochino anche perchè poi verrà servito con ghiaccio quindi tenderà a diluirsi un po'.
Una volta intiepidito mettetelo in frigo fino a che non sarà ben freddo.
Al momento di servirlo spremete nella brocca il succo di un limone, fate a fettine sottili un limone ed un lime e lavate dei rametti di menta e mettete anche questi nella brocca, adesso non vi resta che versarci il thè con i cubetti di ghiaccio ed è pronto.

Prosecco "Esotico"

Questo è anche molto più facile da farsi del thè, perchè vi basta mettere al fresco una bella bottiglia di prosecco la sera prima ed al momento di servire mettere nella brocca 1 mango a fettine e 2 kiwi a fettine, versarci piano piano il prosecco cercando di non fargli perdere la frizzantezza e servire.

Rosè pesca-pompelmo

Semplicissimo da fare e molto profumato, ho preso del prosecco rosè e l'ho messo in frigo la sera prima, al momento di servirlo non ho fatto altro che metterlo in una brocca con qualche fettina di pompelmo rosa ed un brick di socco di pesca ad ingentilire (che potete anche omettere)

White - Sangria

chiamata così da me visto che preparata con pesche e vino.
Ho deciso però di aggiungere del succo in modo da rendere tutto poco alcolico ed adatto anche ai gusti di chi non ama le bavande troppo alcoliche.
Prendete del vino bianco e mettetelo in fresco la sera prima, mettete in fresco anche del succo di ananas e delle pesche.
Al momento di servire fate delle fettine con le pesche e mettetele nella ciotola (io ho aggiunto anche cubetti di melone che sono avanzati dalla preparazione degli stuzzichini) aggiungete il ghiaccio, il succo ed il vino bianco ed è pronto per essere servito.
 ***___***___***

Passiamo adesso alle preparazioni vere e proprie, io ho proposto:

panini al latte semidolci da buffet pomodoro e mozzarella
panini al latte semidolci da buffet salame e mozzarella
mini tramezzini mayo e tonno
piccole tigelline cotto e funghi
muffin salati zucchine e pancetta
bignè salati con mousse di mortadella
piccole tartine croccanti al salmone
mini spiedini crudo e melone
mini capresine
mini spiedini uva e formaggio
mini spiedini pera e formaggio
cubi di mortadella
pizzette da aperitivo in tre versioni: con patate, rosse e con le zucchine
focaccia morbida ripiena con crudo ed insalata
riso freddo con surimi e mix di verdurine
insalata fredda di pollo
nachos, popocorn e patatine (classici)

TRUCCHI PER RISPARMIARE:
  •  il vero trucco per risparmiare è farsi le cose in casa proprio come ho fatto io, quindi il pomeriggio prima ho preparato la focaccia alle patate che resta bella morbida, le pizzette da aperitivo che ho scaldato un minuto prima di servire, i muffin ed i panini al latte semidolci. Avrei ben potuto ordinare tutto ad un forno, faticando molto meno ma spendendo più del triplo, considerando che in 3 ore ho prepato tutto direi che non è stato neppure un gran sacrificio! Ho deciso invece di comprare le tigelline piccole, ed i bignè già pronti non essendo una grandissima spesa.
  • decidete di utilizzare ciò che avete in gran quantità a casa: io per esempio uso il crudo per pienare la focaccia essendo prodotto da noi, l'insalata di pollo come secondo avendo tantissimo pollo in freezer, il formaggiop a cubetti visto che ci era stata da poco regalata una bella forma grande e noi non ne mangiamo quasi mai.. insomma cercate di adeguare le preparazioni sfruttando ciò che avete a disposizione!
  • cercate di proporre preparazioni semplici che siano carine alla vista ma che non necessitino di troppi ingredienti, o ingredienti troppo costosi.
 ***___***___***

Lista della spesa per i lievitati (focaccia, panini, muffin, pizzette)
(noi eravamo 11 ma ci mangerebbero benissimo 20 persone!)
3 kg di farina
2 cubetti di lievito di birra
1\2 litro di latte
100 gr di burro
1 kg di zucchero (servirà anche per il thè freddo e comunque ne avanzerà)
1 scatola di purè (le buste di fiocchi di patate per intenderci, ne serve solo una busta quindi se ne avete in casa non compratelo)
lievito istantaneo per lievitati salati
Per farcire le pizzette
1 brick di passata di pomodoro
12 uova
per farcire i muffin
3 zucchine
1 scatola di pancetta affumicata
         Per farcire i panini:
1 vaschetta di salame ungherese (sono circa 20 fette)
2 mozzarelle
2 pomodori
foglie di basilico (circa 20) opzionali
           Per farcire la focaccia:
3 etti di prosciutto crudo
1 vasetto di maionese (che servirà anche per altro)
foglie di insalata

con queste dosi otterrete:
40 panini
50 pizzette
1 focaccia bella alta: circa 40 cubi
18 muffin

Panini semidolci al latte da buffet

Per prepararli  seguite QUESTA RICETTA,
vi basterà poi pienarli prima di portarli in tavola metà con basilico, pomodoro e mozzarella, metà con salame e mozzarella.

Pizzette da aperitivo

Per le pizzette: seguite QUESTA RICETTA o se avete la pasta madre QUESTA RICETTA,
potete anche decidere di farle tutte rosse, o di usare le cipolle o le olive... io ho messo patate grattugiate condite con rosmarino sale ed olio, e zucchine grattugiate condite con  origano sale ed olio perchè avevo questi ingredienti a portata di mano ma nessuno vi vieta di utilizzarne altri o di aggiungere della mozzarella.

Cubi di focaccia morbida ripieni

Per la focaccia:
Ingredienti:
700 gr di farina 00
1 busta di fiocchi di patate (il purè instantameno per intenderci)
1 cucchiaio di sale
1 cucchiaino di zucchero
30 gr di lievito di birra
olio per la teglia
sale grosso per la superficie
acqua tiepida qb per impastare

Procedimento
  • In una tazzina sciogliete il lievito con un po' di acqua tiepida ed un cucchiaino di zucchero
  • Nella spienatoia mettete la farina e mescolate bene con la busta di fiocchi di patate ad avere un composto omogeneo
  • Diponete il composto di farine a fontana ed iniziate ad impastare versando il lievito al centro ed aggiungendo acqua all'occorrenza.
  • Continuate ad impastare fino ad ottenere una bella palla liscia ed omogenea, mettetela in una recipiente capiente e copritela con un canovaccio pulito.
  • Fate lievitare fino al raddoppio.
  • Ungete la teglia e rovesciatevi dentro l'imapasto: allargatelo con le dita formando le classiche "fossette" ed aggiungete un filo di olio, qualche schizzo di acqua quà e la ed il sale grosso,
  • Infornate in forno preriscaldato statico a 200°C per circa 30 minuti, poi passate a forno ventilato per gli ultimi 10 minuti.
  • A cottura ultimata la focaccia è dorata in superficie, fatela freddare su una griglia prima di utilizzarla.

Note personali:
- Perfetta per essere arricchita con olive o con pachini messi in superficie prima di infornare.
- Può essere congelata una volta cotta, magari in prozioni e scaldata direttamente congelata nel forno preriscaldato all'occorrenza.

La focaccia è preparata con aggiunta di patate all'impasto, è una focaccia alta, morbidissima e croccante esternamente appena sfornata.


Muffin salati con pancetta e zucchine

Per i muffin:
Ingredienti per 18 muffin (stampi multiporzione pavoni)
5 uova
400 gr di farina
2 zucchine grattugiate
250 gr di pancetta affumicata
50 gr di burro
sale, pepe nero
1 bustina di lievito istantaneo per lievitati salati

Procedimento:
  • Grattugiate le zucchine  e mettetele in una ciotola con le uova
  • in una padella fate cuocere la pancetta affumicata a cubettini con il burro in modo da far insaporire il tutto ma senza che il burro si bruci (quindi tenete il fuoco basso basso)
  • Fate intiepidire ed unite al composto di uova e zucchine,
  • Aggiustate di sale ed aggiungete anche la farina setacciata ed il lievito.
  • Mescolare fino ad ottener un composto omogeneo e versare circa un bel cucchiaio in ogni parte dello stampo (i miei stampini sono in silicone quindi non li ho unti ed io non ho aggiunto i pirottini di carta)
  •  Cuoete in forno preriscadato a 180°C per circa 20 minuti fino a che non saranno ben dorati in superficie.

Note personali:
- Potete aggiungere formaggio parmigiano all'impasto ma io li ho trovati perfetti così
- Al posto della pancetta potete usare anche gamberetti o prosciutto cotto a cubetti magari evitando di passarli in padella con il burro.



 ***___***___***

Lista della spesa per il resto del buffet:
500 gr di ricotta (va bene anche quella del banco frigo)
1 mortadella da 500 gr o 3 piccoline
1 pacco di tigelline
1 pacco di bignè
pane bianco per tramezzini
2 latte ( normali) di tonno al naturale
1 vaschetta di mozzarelline
olive nere denocciolate
1 vaschetta di pomodorini pachini
1 vaschetta di cotto (o 100 gr di cotto affettato)
salsa ai funghi per le tigelle (pochissima anche quella del banco frigo) potete anche usare la maionese e non comprarla.
100 gr di salmone affumicato
piccoli cristini di pane croccanti (che saranno la base delle tartine al salmone)
1 limone
un rametto di prezzemolo
un grappolo d'uva
2 pere
1\2 formetta di formaggio non stagionato
1 melone
100 gr di prosciutto crudo
1 busta di patatine
1 busta di popcorn
1 busta di nachos

E PASSIAMO ALLE RICETTE:

Bignè con Mousse di mortadella

La cosa bella di questa ricetta è che la si può preparare la sera prima, mettere la mousse nella sàc a poche ed utilizzarla all'occorrenza: vi basterà aprire i bignè nella parte superiore e riempirli con la mousse, decorare con una fogliolina di prezzemolo o un cubettino di mortadella e sono pronti!
Potete addirittura prire i bignè la sera prima per fare prima!
Piccolo consiglio!!!! : le briciole avanzate non buttatele, mettetele in un barattolo di vetro, possono essere utili per guarnire qualche dolce!

Ingredienti per circa 30 bignè
30 bignè *
300 gr di mortadella di Bologna
250 gr di ricotta di mucca
foglioline di prezzemolo a guarnire.

Procedimento:
  • Aprite la sommità dei bignè ed create una cavità al loro interno,
  • in un mixer da cucina mettete la mortadella a cubi e la ricotta, mixate fino ad ottenere una crema omogenea.
  • Mettetela in una sàc a poche e ponetela in frigo a riposare per almeno 3 ore.
  • Al momento di servire riempite i bignè e decorateli con una fogliolina di prezzemolo.

Tramezzini al tonno

Spalmate su una fetta di pane bianco maionese ed aggiungete il tonno (+ eventuali sottaceti se vi piacciono o capperi) aggiungete il tonno sbriciolato e chiudete.
Tagliate dando la classica forma a triangolo dividendo in due la fetta a metà e poi ogni metà in 4 parti, tenete fermo con un oliva ed uno stuzzicandenti e sono pronti.

Tartine al salmone

Mettete un po' di ricotta (circa 2 bei cucchiai di quella che si usa per la mousse di mortadella) in una sàc a poche così farete molto prima  a farcire le tartine: mettete un ciuffetto di ricotta in ogni tartina, aggiungete un pezzettino di salmone ed uno spicchietto di limone e sono pronte!

Tigelline cotto e funghi

Scaldate le tigelle in una padella antiaderente in ogni lato, una volta croccantine apritele e mettete un cucchiaino di salsa ai funghi ed un po' di cotto, non vi resta che richiuderle e sono pronte.

Spiedini dolce-salato

vi basetrà fare a cubetti le pere ed il melone ed il formaggio, poi procedere infilzano un cubetto di formaggio ed un pezzettino di pera, un cubetto di formaggio ed un chicco d'uva, ed un cubetto di melone e un pezzettino di prosciutto.
Per le piccole capresine sempre lo stesso: si infilza nello stuzzicadenti una mozzarellina ed un pachino.
I cubi di mortadella io l'ho serviti con un oliva nera (avanzate dalla decorazione dei tramezzini) ma va benissimo anche  da sola.
I cubi di mortadella io l'ho serviti con un oliva nera (avanzate dalla decorazione dei tramezzini) ma va benissimo anche  da sola.

Piccolo suggerimento!!!!: Per evitare che la frutta tagliata si annerisca per l'ossidazione, tagliate la frutta circa 1 oretta prima e mettetela in un recipiente con il succo di 1\2 limone mescolando bene: in questo modo non si ossiderà e voi avrete risparmiato tempo visto che al momento di preparare i spiedini avrete tutto già tagliato!

 ***___***___***

lista della spesa per il riso freddo (dosi per 30 persone)
1 kg di riso ribe parboiled perfetto per insalate di riso
250 gr di riso venere (io lo avevo in casa, aiuta a rendere l'insalata più colorata e divertente, se non lo avete omettetelo pure)
1 peperone rosso
1 peperone giallo
2 pomodori
2 zucchine
2 belle carote
500 gr di surimi congelati
3 costole di sedano
1 bicchiere di pisellini (se non li avete ometteteli pure)
500 gr di surimi
1\2 pallina di radicchio
1 melanzana non molto grande
basilico
sale ed olio evo

Insalata di riso freddo con verdurine e surimi

Per prepararla :
Ingredienti per 30 persone:
1 kg di riso ribe parboiled perfetto per insalate di riso
250 gr di riso venere (io lo avevo in casa, aiuta a rendere l'insalata più colorata e divertente, se non lo avete omettetelo pure)
1 peperone rosso
1 peperone giallo
2 pomodori
2 zucchine
2 belle carote
3 costole di sedano
1 bicchiere di pisellini (se non li avete ometteteli pure)
500 gr di surimi congelati
1\2 pallina di radicchio
1 melanzana non molto grande
basilico
sale ed olio evo
circa 500 gr di surimi

Procedimento:
  • Cubettate tutte le verdure e mantenetele separate,
  • Poi con una padella antiaderente saltate tutte le verdure per qualche minuto affinchè restino croccanti: visto che ad esempio le carote e le zucchine hanno tempi di cottura diversi io salto goni verdura da sola, per esempio per le carote 5 minuti, per le zucchine due minuti, per il peperone 4 minuti, per i piselli li scotto per 3 minuti.
  • Il sedano, il pomodoro, il basilico ed il radicchio non vanno scottati ma cubettati piccoli piccoli ed usati crudi.
  • Le melanzane grigliatele a fette e poi cubettatele una volta cotte.
  • Fate a rotelline anche i surimi.
  • Unite tutti i condimenti una volta saltati e condite con sale ed olio evo.
  • In una pentola capiente cuocere il riso parboiled seguendo tempi di cottura indicati nella scatola, una volta pronto lavatelo con acqua fredda in modo da raffreddarlo ed unitelo al condimento
  • in una pentola a parte cuocete il riso venere, una volta pronto lavate bene anche questo ed unitelo all'insalata di riso.
  • Non vi resta che aggiustare di sale e di olio e mettere in frigo per almeno una notte affinchè il tutto si insaporisca.

Note personali:
- i surimi non cuoceteli, sono già cotti e molto più saporiti così! aspettate che si scongelino (non del tutto così li taglierete meglio e fateli a fettine, saranno molto più buoni!
- il riso nero ha dei tempi di cottura molto più lunghi, circa 40 minuti, quindi non può essere cotto con il riso bianco, oltretutto produce molto colore quindi "sporchereste" anche il colore del riso normale rendendolo grigiastro: è meglio cuocerli separatamente.
- potete aggiungere le verdure che preferite ed omettere quelle che non vi piacciono.

 ***___***___***

SECONDO PIATTO
piccole note per risparmiare:
  • potete anche decidere di omettere il secondo visto che è la cosa più costosa e proporre due primi, ad esempio avvicinando al riso, pasta fredda condita con  pachini a cubetti e prosciutto cotto, e all'ultimo aon aggiunta di ricotta.
  • potete dare uno sguardo nel vostro congelatore ed utilizzare quello che trovate, ad esempio sono belle idee degli straccetti espressi fatti con burro e salvia e fettine di vitello, oppure se avete del roast beef va benissimo anche se lo preparate la sera prima ed il giorno dopo lo affettate e lo servite in un vassoio con rucola e grana come se fosse una tagliata, insomma cercate di utilizzare ciò che avete a disposizione.

Insalata di pollo
 
lista della spesa per 20 persone
1 kg di petto di pollo o di tacchino
1 sedano
1 confezione di ceci precotti
1 pomodoro
foglie di basilico
Opzionali: olive, pomodori secchi, prezzemolo

Procedimento:
fate la carne di pollo a cubetti e cuocetela in una padella antiaderente con un po' di brodo vegetale senza aggiungere grassi.
a cottura ultimata scolatela e atela freddare bene.
Nel frattempo scolate i ceci e metteteli da parte, fate a fettine il sedano e mettelo da parte, tritate anche le foglie di basilico, ed i pomodori secchi e metteli da parte,
fate a cubetti anche il pomodoro.
Una volta che avrete tutti gli ingredienti a disposizione non vi resta che unire il tutto ed aggiustare di sale e di olio, mettere in frigo per almeno 3 ore prima di servire.

Insomma... ricapitolando, spero di avervi dato un sacco di buone idee per un aperitivo in compagnia, altre idee interessanti a cui potete dare uno sguardo sono:



Ti potrebbe interessare anche:

7 Commenti

  1. Sei stata bravissima!!! Auguri anche se in ritardo a te e al papà ^^

    RispondiElimina
  2. Innanzitutto tanti auguri e poi complimenti per tutto, adoro questo tipo di buffet, si risparmia e si mangiano cose buone e genuine! Bravissima!

    RispondiElimina
  3. un buffet spettacolare!!!! la prossima volta vengo anch'io a festeggiare :-)

    RispondiElimina
  4. che mi sono persa un banchetto luculliano brava chiederò al tuo lui se ha gradito tu che dici quale sarà la risposta?

    RispondiElimina
  5. fantastico! davvero, complimenti (e augurissimi in ritardo!)..stavo cercando delle idee per una festicciola che devo organizzare per le cose da bere e da mangiare (oltre alle patatine Pata artigianali che sono la mia cosa preferita)...tutto quello che hai scritto per me è perfetto! :)

    RispondiElimina
  6. Sei un fenomento! compliemnti e grazie per i consigli!

    RispondiElimina
  7. Tu...mi hai salvato la vitaaaaa. Grazie grazie grazie per questo post.

    RispondiElimina

Lettori fissi

Google+ Followers

Instagram