4 settembre 2014

Seitan Tonnato

Qualche giorno fa vi ho spiegato come poter fare il Seitan in casa abbattendo così i costi -spropositati- che ci sono nei supermercati.
Poi vi ho mostrato come poterlo macinare per preparare polpette, polpettoni o ragù, la mia ricetta del ragù di seitan ed infine la mia ricetta del seitan alla pizzaiola.
Quando ho preparato il seitan, prima di tagliarlo ho ben organizzato come dividerlo in porzioni, ottenendo 8 fette alte, 150 gr circa di macinato, 150 gr circa di cubetti per spezzatino, ho poi pensato di tagliare delle fettine più sottili, in stile carpaccio in modo che fossero state più idonee a preparazioni come queste.
Direi che tagliare le fettine sottili è anche un ottima idea per chi ama, come me, carpacci vari: basti pensare ad un po' di rucola, grana ed un giro di olio ed il gioco è fatto.

Ricette con il seitan
Posateria e porcellane WALD

questa volta però ho reso il piatto ricco, avevo voglia di salsa tonnata ed ho pensato... why not?
Così nasce questa ricetta che ho oltretutto pensato di alleggerire con la mia salsa tonnata light, fatta con yogurt e senza maionese (vi assicuro che non si avverte la differenza)


Ingredienti per 2 persone
150 gr di tonno sott'olio (1 scatoletta grande)
1 vasettino di yogurt bianco magro
4  fettine sottili di seitan
1\2 cucchiaino di senape (opzionale)
insalatina

Procedimento:
  • Nel mixer mettete il tonno fatto sgocciolare, il vasetto di yogurt ed il 1\2 cucchiaino di senape (da un tocco di sapore in più, non si sente, ma se non ce l'avete non è fondamentale potete al suo posto aggiungere qualche cappero)
  • Azionate il mixer fino ad ottenere una crema omogenea, trasferitela in una contenitore e mettetela da parte.
  • Prendete il Seitan (se immerso in acqua asciugatelo con carta assorbente) e posizionatelo sul piatto da portata con accanto un po' di insalatina.
  • Cospargete ogni fettina con un po' di salsa tonnata e servite.

Note personali:
- Perfetto da servirsi freddo quindi ottima idea per i pranzi o le cene invernali.
- Consiglio di condire con la salsa solo all'ultimo, magari preparate la salsaprima ma lasciatela in un contenitore coperto in frigo.
- Se vi pioace lo spessore del seitan più alto nessuno vi vieta di modificarlo.


Ti potrebbe interessare anche:

2 Commenti

  1. Ciao Erica, arrivo dal blog Assaggi di viaggio, mi ha incuriosita molto la tua ricetta e ho scoperto anche il tuo magnifico post su come fare il seitan in casa. Sono vegetariana e sono sempre alla ricerca di ottimi consigli alimentari :-). Il pesce non lo mangio ma mio marito ancora si quindi il seitan tonnato gli piacerebbe! Grazie, è stato un vero piacere conoscerti e ci vediamo prestissimo. Intanto mi unisco ai tuoi lettori. Un bacione!

    RispondiElimina
  2. Questa salsetta leggera tonnata, mi piace proprio!! anche il seitan non mi dispiace e ogni tanto lo prendo come alternativa alla carne (non credo che arriverò ad autoprodurlo, ma... mai dire mai!!)
    A presto!!!

    RispondiElimina

Lettori fissi

Google+ Followers

Instagram