1 luglio 2015

Ash e Sabzi - La tipica zuppa persiana di legumi, erbe aromatiche e spezie


Qualche tempo fa a Perugia sono stata a cena in un ristorante dove il proprietario, persiano di origine, prepara cene etniche su richiesta.
In quell'occasione ho assaggiato per la prima volta la cucina persiana e me ne sono completamente innamorata. Quella nuova cucina mi piaque così tanto che poco tempo dopo ho provai a riproporre uno dei piatti che più mi erano piaciuti: il mirza ghasemi.
Come spesso faccio quando mi appassiono ad un nuovo tipo di cucina ho iniziato ad informarmi sulle tradizioni, i modi di mangiare, le spezie ed i metodi di cottura scopendo il blog di Shoreh "La mia cucina persiana" dove ho già puntato milioni di ricette da provare, in particolare il Zereshk polo ed il "Tadig" , ovvero il riso al vapore con crosta allo zafferano.
Questa volta ho provato questa zuppa, o meglio una "Ash".
Ash sono delle zuppe tipiche della cucina persiana con legumi, erbe aromatiche, verdure e spezie.
 Qualche volta si aggiunge la carne ma molte altre volte no.

ricetta zuppa persiana has

Shoreh è una persona dolcissima, nei suoi articoli mette tutta la sua Persia narrando le qualità e gli usi degl'ingredienti, come un piatto deve essere servito, quando viene consumato... leggerla è davvero un piacere perchè ogni ricetta è spiegata con precisione certosina e con foto passo passo per rendere tutto ancor più semplice.
Comunque, qualche giorno fa guardando il suo blog mi sono incappata in questa zuppa....

ricetta zuppa persiana has e sabzi

Le spezie le ho sempre in dispensa, le fave secche c'erano, le lenticchie rosse pure ed i fagioli verdi mung anche, perfetto!
Poi però ho deciso di non mettere i fagioli perchè non li avevo lasciati in ammollo e di mettere al loro posto un altro tipo di lenticchia, quella classica.

Ingredienti per 4 persone
1 tazzina di lenticchie rosse decorticate
1 spicchio di aglio
1\4 di cipolla rossa
1 tazzina di lenticchie classiche
250 gr di fave secche decorticate
1 cucchiaino di curcuma
1\4 di cucchiaino di cumino
1\2 cucchiaino di pepe nero macinato
1 cucchiaio di olio
abbondante aneto e prezzemolo fresco tritati
1 cipollotto
7-8 foglioline di menta

Procedimento:
  • In un'ampia pentola mettete l'aglio ridotto a cubetti piccolissimi, la cipolla grossolana ed il cipollotto, fate imbiondire con un filo di olio ed aggiungete le spezie.
  • Una volta che saranno un po' appassiti metteteli da parte e nella stessa pentola mettete le lenticchie e le fave, aggiungete acqua e fate cuocere per 30 minuti a fuoco vivo.
  • Trascorso questo tempo aggiungete il soffritto messo da parte in precedenza e fate cuocere altri 30 minuti.
  • Trascorso anche questo tempo aggiungete le erbe aromatiche, mettetene tante come prevede la ricetta originale.
  • Fate cuocere altri 20 minuti e servite.
  • La consistenza deve essere abbastanza cremosa ma è possibile aggiungere acqua per averla più liquida.
Note personali:
- Ottima anche da servire come salsa di accompagnamento al riso basmati
- Come dice shoreh
In cucina persiana normalmente gli Ash vengono guarniti con cipolla fritta alla curcuma
detto "Piaz Dagh" e menta essiccata fritta detto "Naana Dagh"
io non li ho preparati ma se volete approfittare e provare il piatto nella sua interezza vi rimando all'articolo di Shoreh, dove con foto passo passo vi mostrerà come prepararli.

Per chi segue un regime dietetico ipocalorico:
E' una zuppa perfetta, saziante, nutriente e soddisfacente.
Basterà prepararla senza soffritto mettendo tutti gli ingredienti insieme nella pentola, portare a cottura ed aggiungere le spezie come ho fatto anche io.

ash ricetta



Ti potrebbe interessare anche:

3 Commenti

  1. ho letto gli ingredienti e già da lì posso dirti che mi piacerebbe moltissimo, me la segno !

    RispondiElimina
  2. La provo.
    Il mio piccoletto ha carenze di ferro e le lenticchie sono perfette! :D

    RispondiElimina

Lettori fissi

Google+ Followers

Instagram