18 novembre 2022

Tasca di manzo ripiena

Cari amici la ricetta che vi presento oggi è una tradizionale ricetta domenicale, la tasca di manzo ripiena, una di quelle che ti fanno sentire a casa, non a caso è una ricetta di mia mamma.
Questa ricetta fa venire in mente il pranzo della domenica quando la famiglia si riunisce attorno alla tavola e si trascorre del tempo insieme a raccontarsi la settimana.
Per me questa è una ricetta che esprime amore per la propria famiglia.


E' una ricetta anche abbastanza semplice da realizzare, inoltre si prepara in anticipo ed è molto scenografica, per questo è adatta anche quando si ha ospiti


Il ripieno può variare: c'è chi aggiunge spinaci e frittata, chi aggiunge pistacchi e non mette le uova... ma la sostanza non cambia, provate le varianti e scegliete voi qualla che più vi piace!
Ingredienti
1 tasca di vitello grande (fatela aprire dal macellaio solo in un lato corto in modo tale che si formi una apertura ed una tasca interna con tre lati chiusi)
500 gr di macinato di manzo
300 gr di macinato di maiale
150 gr di mortadella
100 gr di parmigiano
40 gr di mandorle
5 uova
prezzemolo qb
sale qb
Per la cottura:
1\2 bicchiere di vino bianco
2 carote
1 cipolla
2 spicchi di aglio
1 costola di sedano
olio evo qb

Procedimento:
  • Lessate 4 uova, pulitetele e mettetele da parte.
  • In un mixer macinate bene il prezzemolo, le mandorle, il parmigiano e la mortadella.
  • In una terrina mescolate i due tipi di macinato di carne, il mix ottenuto al punto precedente, 1 uovo, ed aggiungete il sale.
  • Procedete adesso a riempire la tasca di vitello, prima nel fondo un po' di composto di macinato, poi un uovo sodo, di nuovo composto e di nuovo uovo, avendo cura di ben compattare tutto e di posizionare le uova al centro.
  • Quando sarete arrivati in cima dovete chiudere la tasca con ago e filo da cucina.
  • In un'ampia pentola dotata di coperchio mettete aglio, sedano, carota, cipolla e prezzemolo tagliate grossolanamente, aggiungete un filo di olio e fate insaporire per una decina di minuti.
  • Quando le verdure saranno un po' appassite aggiungete la tasca di vitello e fate rosolare in tutti i lati a fuoco vivace.
  • Appena la tasca sarà rosolata sfumate con il vino bianco.
  • Fate evaporare il vino e coprite con coperchio, proseguite la cottura a fuoco molto basso per circa 40 minuti girando spesso ad aggiungendo acqua se il fondo di cottura si restringe troppo.
  • A cottura ultimata fate intiepidire e potrete passare al taglio.
  • Servite tiepido irrorando con il fondo di cottura.

Note personali:
- Con le verdure del fondo di cottura potete creare una crema con il mixer, così da poterla servire a parte;
- Se lo tagliate molto tempo prima di servirlo adagiatelo su di un vassoio che potrete posizionare in forno all'occorrenza per riscaldarlo;
- All'impasto potete aggiungere spinaci lessi e tritati per averlo verde.

Ti potrebbe interessare anche:

0 Commenti

Lettori fissi

Instagram