10 febbraio 2012

Spätzle salsiccia e zafferano

Perdonatemi ma oggi sarà un post molto breve, 
le mie giornate sono prese dallo studio e purtroppo non trovo nè la voglia nè il tempo di stare dietro al blog...mi capirete.

Oggi vorrei parlarvi di un sito che conosco da un sacco di tempo, che da la possibilità di recensire dei prodotti di comune utilizzo come dentifricio, sapone detersivi ecc. 
E ti da la possibilità di provare alcuni campioncini che ti arrivano a casa gratuitamente, inoltre ci sono concorsi ecc.
La parte più importante riguarda i sconti che certe volte propongo agli iscritti:
Il sito si chiama Desideri Magazine, l'ho trovato carino e per questo ve ne ho parlato ^_^

Ci sono un bel po' di siti che offrono delle iniziative interessanti, non appena avrò un attimo di tempo dedicherò un bell'articolo a tutti i siti che mi hanno fatto "guadagnare qualcosina" ^_^

Tessuti, Posateria e porcellane: WALD

Gli spätzle sono degli gnocchetti molto veloci da realizzare tipici della tradizione tedesca, ormai sono molto diffusi e si utilizzano sia come primo piatto che come accompagnamento a piatti molto ricchi: come la polenta insomma.
Si possono realizzare con molti metodi ma il più classico è utilizzando l'apposita grattugia per spätzle.
Le versioni classiche sono due: una naturale come la vedete sopra ed una verde ottenuta con l'aggiunta di spinaci.
Sono deliziosi, facili da fare e davvero deliziosi, io li ho conosciuti a cacsa del fidanzato ed è propio la sua mamma che mi comprato la grattugia ^_^


Ingredienti per 4 persone
400 gr di farina di tipo 00
4 uova
250 ml di acqua
un pizzico di sale
Per condirli:
trito di cipolla
olio evo
5 gr di zafferano in fili
2 salsiccie

Procedimento:
  • Mettete a bollire abbondante acqua salata, 
  • Nel frattempo in una padella capiente (in modo da poterci saltare gli gnocchetti poi) soffriggete il trito di cipolla,
  • Quando la cipolla sarà leggermente appassita e l'olio profumato aggiungete lo zafferano.
  • Fate cuocere per circa 10 - 15 minuti aggiungendo acqua in modo tale da insaporire bene il tutto.
  • Nel frattempo preparate una pastella con gli ingredienti per gli spätzle facendo attenzione a non formare grumi.
  • In una padellina apparte cuocete la salsiccia sbriciolandola con una forchetta.
  • Versando la pastella nella grattugia iniziate a formare gli gnocchetti direttamente dentro l'acqua che bolle, saranno rponti in due minuti.
  • Scolateli e saltateli nella salsina allo zafferano, impiattate ed aggiungete la salsiccia.

Note personali:
- sopra ci sarebbe stato bene trito di prezzemolo fresco, ed ottima anche l'idea di aggiungere della panna alla salsina con lo zafferano.
- La pentola deve essere molto capiente in modo da non ostacolare la formazione degli gnocchetti.
- Se dovete preparare grandi quantità vi consiglio di farne pochi per volta: ovvero fare gli gnocchetti, scolarli e poi farne altri: altrimenti rischiate la non riuscita.
- La pastella dovrà essere abbastanza densa: il filo dovrà rimanere in sovraimpressione per qualche secondo sparendo poi molto lentamente.
- A me non piace quando la carne diventa gialla se cotta con lo zafferano: preferisco lasciare ad ogni cosa il suo colore, ma questo è solo un mio punto di vista, certo sarebbe ottimo far soffriggere la salsiccia direttamente con lo zafferano: ci guadagnate sicuramente in gusto.
- le grattugie per spätzle si possono trovare in tutti i negozi di casalinghi più forniti.

Ti potrebbe interessare anche:

16 Commenti

  1. mi ispirano! peccato che nn li ho mai fatti...dovrei provare!

    RispondiElimina
  2. mmmmmmmm mai provato a farli gli spatzle ma li adorooooo :)
    cmq eccome ti capiscooooo...oggi consegna del primo pezzo della tesi .... fatto ....PHIUUUUUUU :) dai forze e coraggio :)
    bacione

    RispondiElimina
  3. A me le sfide con me stessa piacciono da morire! E siccome questo piatto mi stuzzica... io ci provo!!

    RispondiElimina
  4. Cavolo!!! se l'avessi vista ieri sera.. che avevo la salsiccia.. e vabbè sarà per la prossima volta!!!! che bontà! :-) smackk buon w.e.

    RispondiElimina
  5. ne vado pazza e mi ricordo di quando li ho gustati con una colata di formaggio sotto la neve ai mercatini di natale.....li adoro e li devo fare!

    RispondiElimina
  6. Ciao bellissima Erica ,gli spatzle mai assaggiati e nella lista degli esperimenti con il grano saraceno...spero mi vengano belli come i tuoi...buon week end imbiancato!!!

    RispondiElimina
  7. Ciao Eri ma che gnocchetti particolari li avevo visti alla prova del cuoco..saranno buoni kiss!

    RispondiElimina
  8. gli spatzle non te li copio ... ma il sughetto si!!! Buon week-end

    RispondiElimina
  9. buonissimi! ma se non ho la grattugia apposta, con cosa li posso fare? Un bacio, e studia!!!!

    RispondiElimina
  10. dai che lunedì ti togli un peso!!!!
    nel frattempo ti tieni su con tante cose buone, vedo!!!!
    ciao cara, in bocca al lupo di cuore!!1

    RispondiElimina
  11. Proverò a farli! Gli Spatzle non li ho mai fatti,con quel condimento saranno gustosissimi!Ciao

    RispondiElimina
  12. Cosa sono i Spätzle? ma poi non credi che questi pezzettini di salsiccia abbiano della muffina sopra, è caratteristica percaso? :))

    A no io non uso salsiccia :P , uso direttamente del ciauscolo lo conosci?

    Ciao da Fausto Ringhiatelli!! :P

    RispondiElimina
  13. Innanzitutto ti faccio un grosso in bocca al lupo per lo studio...sperando che tu possa tornare presto a far capolino nella Blogsfera...e poi non posso che farti i compliemnti per questo piatto! Adoro gli spatzle, ma in questa versione alternativa li trovo assolutamente squisiti! Un abbraccio

    RispondiElimina
  14. @Anonimo ciao Fausto^_ì quello che tu chiami muffa... credo che sia del prezzzemolo... conosco il ciauscolo ma non l'ho mai provato. emmetto comunque che il tuo commento è stato uno dei più comici mai ricevuti! ahah

    RispondiElimina
  15. Che bella combinazioni... sembrano veramente una ghiottoneria da proporre quanto prima! :) Grazie per la condivisione

    RispondiElimina
  16. ma non dire bugie: da quando tu studi??????? a me non risulta!!! ; )
    se sei curiosa oggi sul mio blog si parla di te ; )

    RispondiElimina

Lettori fissi

Google+ Followers

Instagram