8 luglio 2015

Formaggio di Yogurt o Kefir - con foto passo passo


Qualche anno fa ho scoperto un formaggio libanese prodotto con solo yogurt: il Formaggio Labne che prontamente riproposi ai miei lettori.
Ogni tanto uso rifarlo aggiungendo spezie o, come in questo caso, erbe aromatiche e riscuote sempre un gran successo.
Ciò che si ottiene è un formaggio spalmabile aromatizzato a piacere, del tutto magro, dato che viene prodotto con lo Yogurt o con il Kefir.
Per chi non conoscesse il Kefir ne parlo in modo dettagliato in: Come fare il Kefir in casa con foto passo passo.


La differenza di gusto tra il formaggio prodotto con lo Yogurt e quello prodotto con il Kefir è davvero minimale, si avverte leggermente più acido quello prodotto con lo yogurt e più aromatico quello prodotto con Kefir.
La differenza sta nella composizione nutrizionale dei due, tra i quali, senza alcun dubbio, il kefir è quello preferibile per le sue mille qualità.
Ulteriore differenza si trova nella quantità necessaria per ottenere pari peso di formaggio, infatti, di yogurt, essendo più denso rispetto al kefir, ne occorre meno.
Tuttavia, specialmente in estate quando ho kefir nuovo pronto tutti i giorni questo formaggio offre una valida soluzione all'eccesso che altrimenti andrebbe in poco tempo sprecato.


Il fatto che sia composto da solo yogurt e spezie o erbe aromatiche lo rende un formaggio particolarmente indicato per chi segue un regime dietetico ipocalorico.


Ingredienti per circa 130 gr di formaggio spalamabile
300 gr di Kefir oppure 250 gr di yogurt bianco
1 pizzico di sale
erbe aromatiche a piacere, per me erba cipollina (opzionali)

Procedimento:
  • Condite lo yogurt o il Kefir con il sale, e le erbe aromatiche, poi munitevi di un colino di stoffa o di un telo di cotone e metteteci il composto:
  • A questo punto il colino farà si che venga scolata l'acqua in eccesso:
  • Dopo circa 2 ore avrete ottenuto il formaggio spalmabile che dovrebbe essere simile a questo:
  • Il grado di densità lo si può scegliere in base al tempo di scolatura: se vi piace più morbido e cremoso occorrerà meno tempo, se vi piace più compatto allora un po' di più.
  • Adesso non vi resta che condirlo a piacere con un filo di olio e servirlo.

Note personali:
Potete girare il composto dentro il colino ogni tanto in modo da favorire lo sgocciolamento.
Potete condire il formaggio anche con spezie ed omettere le erbe aromatiche
- E' molto buono anche senza alcun condimento, tuttavia il sale aiuta la disidratazione del formaggio oltre che renderlo più gustoso, ma se volete ometterlo non succede nulla.
- Con lo stesso procedimento ma con ingredienti diversi io ho preparato il Philadelphia Homemade ed il Formaggio Labne




Ti potrebbe interessare anche:

2 Commenti

Lettori fissi

Google+ Followers

Instagram