26 agosto 2015

Dahl di lenticchie

Ho sempre adorato la cucina di altri paesi, basta guardare la mia rubrica di cucina etnica per capirlo, in particolare adoro la cucina orientale partendo da quella  cinese a quella giapponese ed ultimemente anche quella indiana.
Da quando sono stata al ristorante indiano ho imparato ad apprezzare molto di più le spezie ed ad avvicinarmi a quello che è il modo di cucinare indiano.
Ho scoperto così che la cucina indiana, quella tradizionale, usa accompagnare le pietanze con il riso bianco, come se fosse pane, rispettando il modo tipicamente orientale di mangiare.
Ho scoperto poi che si fa pochissimo uso di carne, preferendo latticini e soprattutto legumi.
Un modo di mangiare che ultimamente si accosta molto anche al mio.



Il Dahl - che in indiano significa Lenticchie - è una preparazione perfetta sia per essere accompagnata al riso bianco che per essere mangiata come piatto unico senza riso o come contorno bello sostanzioso.
Le spezie nella cucina indiana sono fondamentali, poco alla volta si impara a conoscerle ed a utilizzarle secondo i propri gusti, vi consiglio di non ometterle o il risultato non sarà lo stesso.



La ricetta è facilissima e si può anche preparare con largo anticipo, il risposo non farà altro che renderla più buona!
Si può servire anche tiepida, tenetela presente se invitate a cena amici vegetariani o vegani!


Ingredienti per 3 persone
120 gr di lenticchie
1\4 di cipolla
1\4 di peperone rosso non piccante
1 spicchio di aglio
olio extravergine di oliva
1 cm di zenzero a cubettini
3 cucchiai di extraconcentrato di pomodoro
1\2 cucchiaino di curcuma
1 cucchiaino di curry (il mio piccante)
1\4 di cucchiaino di cumino (è molto forte fate attenzione)
1\2 cucchiaino di gram masala
1\4 di cucchiaino di paprica dolce
peperoncino a piacere
abbondante trito di prezzemolo

Procedimento:
  • Tritate a piccoli pezzettini la cipolla o il cipollotto utilizzando anche la parte verde, aggiungete anche lo spicchio di aglio diviso a metà e lo zenzero a piccoli cubetti e fate soffriggere in un filo di olio evo fino a che gli ingredienti non si saranno ben insaporiti.
  • Aggiungete a questo punto il peperone rosso a cubettini piccolissimi e fatelo saltare con la base di soffritto per qualche minuto prima di aggiungere il pomodoro ed il trito di prezzemolo.
  • Fate insaporire bene il sughetto e quando questo sarà ben saporito aggiungetele lenticchie.
  • Aggiungete acqua e fate continuare la cottura a fuoco dolce,
  • Portate a cottura aggiungendo acqua all'occorrenza.
  • Poco prima del termine  aggiungete tutte le spezie.
  • Servite caldo accompagnando con del riso bianco

Note personali:
- La consistenza potete sceglierla secondo i vostri gusti ma tenete presente che per servire il dahl con il riso è bene aggiungere un po' più di acqua e mantenere la preparazione leggermente più brodosa.
- Potete usare anche le lenticchie in scatola, così impiegherete anche molto meno tempo.




Ti potrebbe interessare anche:

4 Commenti

  1. Un piatto delizioso adoro le lenticchie..... ottime così speziate!!!!

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. le lenticchie sono i miei legumi preferiti :D

    RispondiElimina

Lettori fissi

Google+ Followers

Instagram