8 maggio 2018

Come fare i Burger vegetali - super facili, adattabili ad ogni verdura e congelabili!

Negli ultimi anni ho scoperto di avere una vera e propria passione per i burger vegetali.
Ho iniziato con delle semplici polpettine, in stile falafel per poi passare alla versione big: i burger.
Ho così iniziato a sperimentare i burger partendo dai legumi con quelli di lenticchie, poi con quelli di ceci , per poi passare alle verdure con quelli di melanzane.
Trovo i burger di verdure un gran modo per cucinare piatti leggeri ma di gusto che appagano non soltanto il palato ma anche la vista.
Rimango sempre dell'idea che mangiare sano non significa mangiare senza gusto, e questi burger ne sono la prova lampante, mangiati anche da mio marito che, lo sapete, per le verdure non stravede.


Sono quindi anche perfetti per esseere preparati con i bimbi, che avendoli preparati con voi li mangeranno anche con maggiore soddisfazione.
Prima di passare alla ricetta vorrei darvi dei 
consigli per la buona riuscita:
  1. Possono essere preparati con ogni tipologia di verdura: se si utilizzano verdure che contengono poca acqua (esempio: carote) basterà lessarle, se invece volete utilizzare verdure che contengono molta acqua (es. zucchine) non andranno lessate ma grattugiate e poi ripassate in padella senza olio fino a che le verdure non avranno perso l'acqua di vegetazione in eccesso. Seguendo questo piccolo trucco potrete utilizzare ogni ortaggio.
  2. Altro trucco è quello di non frullare le verdure: questo vi porterebbe ad ottenbere un composto troppo liquido che necessiterebbe di tanto pagrattato oltre che l'aggiunta di uova per essere lavorato. al contrario, le verdure una volta lesse (o cotte al vapore) vanno passate con il passaverdure che vi premetterà di avere la giusta consistenza.
  3. L'ingrediente che non può mai mancare è la patata lessa perchè serve a legare gl'ingredienti ed a dare corposità al burger
  4. Non serve aggiungere uova o latticini, quindi per eventuali intolleranze od allergie potete stare tranquilli. Quanto al glutine se avete necessità di eliminarlo vi basterà non aggiungere pangrattato ma semplicemente patata lessa come ho fatto io.
  5. Per dare la forma del burger preciso utilizzate un coppapasta e formate i burger direttamente sulla carta da forno.
  6. La versione che vi propongo è light, ma potete ben decidere di aggiungere al composto formaggio grattugiato o cubetti di affettato per rendere i burger più golosi.
  7. Per congelarli: una volta preparati sulla carta da forno metteteli in congelatore, ben distanziati ed aspettate che si congelino. Poi staccateli e riponeteli in una busta. All'occorrenza potete infornarli adagiandoli su carta da forno in forno preriscaldato a 200°c per circa 20 minuti!



Questa volta per la preparazione del burger ho deciso di utilizzare le carote e le patate, ma come detto, potete utilizzare quasiasi verdura vi piaccia.
Adesso è il momento di passare alla ricetta:
Per 9 burger:
3 patate medie
400 gr di carote
sale, pepe e noce moscata qb.
erba cipollina
1 cucchiaino di olio evo
2 cucchiai di parmigiano grattugiato - Opzionale

Procedimnento:
  • Pulite le verdure e lessatele o cuocetele a vapore.
  • Una volta pronte passate le verdure con il passaverdure per due volte in modo da ottenere un composto facilmente lavorabile.
  • Aggiungete le erbe aromatiche, il sale, il pepe e la noce moscata.
  • Aggiungete anche il parmigiano se lo gradite ed il cucchiaino di olio.
  • Lavorate il composto ottenuto fino a renderlo omogeneo.
  • Foderate la teglia con la carta forno ed aiutandovi con un coppapasta formate i burger dando uno spessore di almeno 1,5 cm *
  • Infornate in forno già caldo a 200°C per circa 20 minuti. A metà cottura girate i vostri burger.
  • Serviteli caldi!
Note personali:
* Aiutandovi con il coppappasta potee dare la forma che preferite ai vostri burger, ad esempio se avete dei bambini anche a forma di stella, cuore o animale: gli piaceranno tantissimo!

Alcuni abbinamenti per i vostri burger:
  • Mix di carote e zucchine
  • Pisellini e prosciutto cotto
  • Fagiolini e formaggio Gouda
  • Peperoni rossi e gialli a piccoli cubetti



Ti potrebbe interessare anche:

7 Commenti

  1. Io adoro la verdura! Devo proprio provare a farli *_* Sembrano davvero facili e deliziosi :D Se riesco a farli già oggi ti faccio sapere come sono venuti :D Grazie per la ricetta!
    Un bacione!
    https://itsallabouttheglowxoblog.blogspot.it/

    RispondiElimina
  2. Bello bello bello!!! se li congelo poi devo farli scongelare in frigo oppure posso cuocerli da congelati?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao elena, sono felice che ti piacciano! vanno messi direttamente su placca da forno foderata con carta forno ed inforni con il forno già caldo, 15 minuti a 200 gradi e sono perfetti :)

      Elimina
  3. Grazie per questa golosissima ricetta, prendo nota!

    RispondiElimina
  4. tutto quello che è burger lo adoro, se poi me li proponi alle verdure ancora meglio, segnati da fare!! grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Federica anche io adoro i burger ;) fammi sapere!

      Elimina
  5. No io purtroppo anche se mi piacciono burger vegetali o comunque verdura mista cotta o cruda non viene accettato dal mio intestino. Una verdura alla vota cotta o cruda e non tutte. Le passo a figlia a lei piace e può cosi ci scappa una per marito che le adora. Buona serata.

    RispondiElimina

Lettori fissi

Google+ Followers

Instagram