28 dicembre 2011

Menù di Natale 2011

Ok, sono imperdonabile: non vi ho fatto gli auguri ma rimedio adesso, infondo per quelli di fine anno sono anche in anticipo no? :)
Per farmi perdonare vi regalo un mazzo, certo non di fiori of course ma di asparagi, un mazzo che ho fotografato mesi fa colti proprio dal mio giardino, ecco: ve li dono e sono sicura che apprezzerete molto di più di un mazzo di rose ;)
Questo Natale ho avuto un sacco di regali bellissimi e finalmente grazie al regalo del fidanzato ho uno scaldasonno tutto nuovo e non ho più bisogno di riempire il letto di bottiglie di plastica piene di acqua calda, il che credetemi è una bella liberazione e adesso il mio letto sembra molto più spazioso eheh
A voi babbo Natale cosa ha portato? spero tante cose belle e utili :)
Per chi se lo stesse chiedendo mio fratello quest'anno mi ha comprato finalmente un profumo :) e era così fiero e così carino quando me l'ha dato... Fabio è stata la cosa migliore che potesse aver fatto la mamma e il babbo e io non smetterò mai di ringraziare non solo per avere un fratello, ma per averne uno come lui.
Peccato che il profumo non spruzzi quandi ha dovuto portarlo indietro e ancora non l'ho mai messo... ma questa è la mia solita sfiga eheh. Grazie Abi!!! ^_^


Quest'anno poi mi son goduta la preparazione del pranzo senza impazzire tra le foto e mi son goduta tutto caldo senza uscire a imbastire set fotografici e mangiare freddo: insomma mi son ben goduta il pranzo di Natale.
Ci tengo però a dirvi cosa ho cucinato... sono solo ricette senza foto ma ciò che importa è la ricetta giusto?
E poi presto son sicura che rifarò una o due cosette di queste quindi aggiungerò le foto in seguito.

Iniziamo con il menù??
Antipasti:

Cozze e Capestante gratinate
La ricetta delle capesante e delle cozze gratinate potete vederla qui  questa volte le ho preparate esattamente come feci in quell'occasione.

Salmone marinato al limone 
del semplice salmone affumicato condite con del succo di limone 5 minuti prima di servire in modo da eliminare la sensazione di grasso ma senza andare a toccare il sapore, in alternativa potreste provare anche con questa ricetta preparata a partire dal salmone fresco :)

Cocktail di gamberetti: 
Anche questa ricetta potete vederla qui :) a casa mia non esiste antipasto che si rispetti senza cocktail di gamberetti anche se stiamo parlando di un antipasto alla toscana: ovvero con affettati, crostini e formaggi eheh

La new entry di cui vado veramente fiera è....
 Battuto di gambero marinato all'arancia 
- e qui credetemi la foodblogger che è in me si sta maledicendo per non aver fatto anche una piccola foto bruttissima!-
Prendete delle code di gambero freschissime poi congelatele per 3 o 4 giorni.
Scongelatele pulitele bene ed eliminate il filo nero dell'intestino.
A questo punto tagliate le code con un taglio preciso nel senso della lunghezza ma senza dividere la coda totalmente in modo da aprirla a libro
ponetela tra due fogli di pellicola e battetela delicatamente per appiattirla con il fondo di un bicchiere o un altro utensile.
Salate leggermente, ponete nel piatto di portata e condite con una citronette di olio evo e succo di arancia (possibilmente non troppo dolce).
Potete preparalo anche una o due ore prima, servitelo a temperatura ambiente ;)

Surimi al lime
Ok, i surimi li conoscerete tutte, a me piacciono proprio un sacco quindi molte volte li preparo, stavolta li ho tagliati a cubetti come sempre (io li taglio da congelati NON li cuocio mai in acqua bollente ma li taglio da congelati, li condisco e li lascio insaporire bene per minimo due ore a temperatura ambiente in modo che si scongelino da soli: stavolta li ho conditi con poco succo di lime e olio evo, un pizzico di sale ed erano perfetti :)

Primo
Ravioli ai gamberi
Sono dei ravioli semplicemente meravigliosi, ma a questi voglio dedicare un post a parte quindi li vedrete tra una settimana circa quando li avrò ripreparati perchè meritano davero una nota.

Secondo
Astice al gratin
Prendete un astice di circa 400 gr.
A questo punto portate a bollore abbondante acqua salata (si consiglia di aggiungere odori come per il brodo ma io ho preferito non andare a toccare il sapore del pesce) e lessate l'astice per circa 20 minuti.
Scolatelo e fatelo freddare.
A questo punto preparate il pangrattato inumiditelo un po' lavorandolo con le mani bagnate, aggiungete trito di prezzemolo, sale, pepe e noce moscata.
Adesso aprite l'astice a metà per il senso della lunghezza, 
aggiungete dei fiocchetti di burro (opzionale) e coprite con il pagrattato.
Infornate a 180°C per circa 20 minuti fino a che non si sarà formata una bella crosticina sul pangrattato.
Se volete potete preparare anche una salsina verde di accompagnamento semplicemente frullando abbondante prezzemolo con olio extravergine di oliva, 1 o 2 filettini di acciuga sottosale e qualche cappero.
Contorno: 
Sformatino fast di zucchine:
Ovvero uno sformatino super veloce (dosi per 4 persone)
Prendete tre belle zucchine e grattugiatele con la grattugia dai fori larghi, passatele in padella in un filo di olio evo e aggiungendo un pizzico di sale.
In una ciotola unite a 200 gr di ricotta 2 uova  unite bene il tutto ed aggiungete le zucchine (fatele freddare un po' prima) aggiungete adesso parmigiano grattugiato a piacere e circa 1\2 bicchiere di pangrattato ponete in degli stampini e infornate a 180°C fino a che sopra non si sarà formata una bella crosticina.
Servitelo tipeido :)
E per dolce??
beh... non ho fatto proprio niente... il classico panettone e spumante :)

Ti potrebbe interessare anche:

5 Commenti

  1. aspetto i ravioli ai gamberi con impazienza, cerco una ricetta uguale anche io ; )
    e auguri anche a te

    RispondiElimina
  2. Un menù impegnativo e semplicemente meraviglioso!!! Auguri di buone feste Clementina

    RispondiElimina
  3. mmmmmm che bei aspragut che coltiviii!!! e che menù! tornerò sicuramente a prendere spunto! sei stata veramente brava a preparare tutto ciò!!! magari anche da sola :-) bacione

    RispondiElimina
  4. che menù spettacolare, complimenti!!

    RispondiElimina

Lettori fissi

Google+ Followers

Instagram