16 luglio 2015

Pannacotta alla vaniglia con coulis di pesche


La ricetta che vi propongo oggi è facile e veloce, si tratta di uno dei dolci italiani più famosi in tutto il mondo: la pannacotta.
Adoro  la cremosità ed il gusto di questo dessert, ed amo il fatto che sia estremamente versatile, infatti è possibile aromatizzarla in mille modi.
Nel mio blog ne trovate mille versioni, dalla mia preferita al caffè con base di caramello, al cioccolato bianco, all'anice, alle more, al cocco, all'arancia e cioccolato fondente, persino senza panna!


Questa volta ho deciso di utilizzare un frutto di stagione, le pesche per creare una crema de servire sulla pannacotta alla vaniglia.
Il risultato? sono sparite in 5 minuti!
Ingredienti per 4 persone
Per la pannacotta:
500 gr di panna
3 fogli di colla di pesce
1 bacca di vaniglia - Per me Droghificio Sartori
2 cucchiai abbondanti di zucchero
Per il coulis
5 pesche
2 cucchiai di zucchero
succo di mezzo limone
1 foglio di colla di pesce

Procedimento:
  • Mettete la panna in una pentola dal fondo spesso, aggiungete lo zucchero ed i semi della bacca di vaniglia,
  • Mettete sul fuoco e mantenendo la fiamma bassa portate a bollore,
  • Quando la panna è quasi a bollore mettete i fogli di colla di pesce in acqua fredda, dopo un minuto strizzateli bene ed aggiungeteli alla panna in bollore.
  • Mescolate continuamente per 2 minuti poi spengete.
  • Versate il composto nelle coppettine e mettete da parte ad intiepidire.
  • Adesso preparate il coulis: sbucciate le pesche, eliminate il nocciolo e riducetele in pezzi grossolani.
  • Metteteli in un pentolino con lo zucchero ed il limone e fate cuocere per 5 minuti.
  • Quando le pesche si sono ammorbidite frullate con il frullatore ad immersione per ottenere una crema omogenea.
  • Aggiungete mezza tazzina di acqua ed il foglio di colla di pesce, fate cuocere ancora qualche minuto e mettete anche questo da parte a raffreddare.
  • Quando la pannacotta è tiepida mettetela in frigo per almeno 4-5 ore prima di servirla aggiungendo in superficie un po' del coulis di pesche.

Note personali:
- Io utilizzo la panna da cucina ed il risultato è ottimo!
- Potete preparare il coulis con qualsiasi tipo di frutta seguendo lo stesso procedimento.





Ti potrebbe interessare anche:

3 Commenti

  1. Io adoro la pannacotta ma è uno di quei dolci che ahimé non ho ancora mai provato a fare! Però questa coulis di pesche mi invoglia tantissimo!

    Marco di Una cucina per Chiama

    RispondiElimina
  2. Sfido io che siano sparite i 5 minuti. Con me avrebbero fatto la stessa fine :-D

    Fabio

    RispondiElimina

Lettori fissi

Google+ Followers

Instagram